Nuove ricette

Ricetta della torta del cibo del diavolo

Ricetta della torta del cibo del diavolo


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Torta
  • Torte Celebrazione
  • Torta di compleanno
  • Torta di compleanno al cioccolato

Una deliziosa torta al cioccolato fondente, ricca di gusto. Sentiti libero di farcire e decorare la torta con la tua glassa al cioccolato preferita.

7 persone hanno fatto questo

IngredientiPer: 2 23 strati di torta

  • 85 g di cioccolato fondente, tritato
  • 320 g di farina 00 setacciata
  • 40 g di maizena setacciata
  • 350 g di zucchero semolato
  • 1 3/4 cucchiaini di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di sale
  • 135 g di margarina
  • 325 ml di latte, diviso
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 2 uova

MetodoPreparazione:30min ›Cottura:30min ›Pronto in:1hr

  1. Preriscaldare il forno a 180 C / Gas 4. Imburrare e infarinare due tortiere da 23 cm. Nella parte superiore di una doppia caldaia, scaldare il cioccolato, mescolando di tanto in tanto, fino a quando il cioccolato non sarà sciolto e liscio. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare a tiepido. Setacciare insieme la farina, la maizena, lo zucchero, il bicarbonato di sodio e il sale. Mettere da parte.
  2. In una grande ciotola, sbattere la margarina fino a che liscio. Aggiungere il composto di farina, 250 ml di latte e la vaniglia. Mescolare a bassa velocità fino a quando la farina non si sarà inumidita, quindi sbattere a media velocità per 2 minuti. Aggiungere le uova, il latte rimasto e il cioccolato fuso. Sbattere a velocità media per 1 minuto. Versare l'impasto negli stampini preparati.
  3. Cuocere in forno preriscaldato per 30-35 minuti o fino a quando uno stecchino inserito al centro della torta non esce pulito. Lasciar raffreddare.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(7)

Recensioni in inglese (6)

di pasticceriachefjes

Questa ricetta è stata molto semplice e molto buona. Mio marito ha preparato questa torta per il mio compleanno, non è affatto un cuoco/fornaio! La glassa che abbiamo usato era la crema al burro italiana. - 22 aprile 2009


Una torta di panna da montare degli anni '30 è l'ultima ricetta preferita di Internet

Questa storia è apparsa per la prima volta su Food52, una community online che ti offre tutto ciò di cui hai bisogno per una cucina e una casa più felici, il che significa ricette testate, un negozio pieno di bei prodotti, una hotline di cucina e tutto il resto!

Ogni poche settimane, le persone su Internet sono ossessionate da una ricetta e si diffonde a macchia d'olio. La fonte sono spesso i social media, spesso Instagram e TikTok, ma sempre più Reddit sembra essere la fonte. Per la maggior parte, Reddit è un elenco infinito di forum guidati dalla comunità su tutto, dalle notizie e gli hobby ai fandom e ai consigli sui Bitcoin. Ma è anche una piattaforma sempre più popolare per la scoperta di ricette, specialmente nel canale subreddit /Old_Recipes. Questa pagina, con oltre 250.000 follower, è diventata un archivio digitale completo di tutto, dalle ricette antiche di generazioni ai ritagli di riviste dei decenni passati. È rapidamente cresciuto fino a diventare una delle risorse di cucina più eccitanti su Internet, con una comunità impegnata che dà nuova vita a ogni ricetta. Alcune ricette rimangono meraviglie a colpo singolo, mentre altre guadagnano trazione e prendono velocità solo da lì. Le ricette che vanno dai biscotti dell'omicidio alla torta di Perok armeno alla torta di cibo del diavolo di Nana sono diventate virali, ben oltre Reddit. Questi non solo ottengono i loro 15 minuti di fama su Internet più ampio, ma vengono spesso condivisi sul forum /Old_Recipes mesi dopo che sono stati originariamente condivisi. L'ultima ricetta diventata virale, un denso Bundt burroso chiamato Whipping Cream Cake, non fa eccezione. Di cosa si tratta una ricetta del genere che suscita l'interesse di Internet, portando molti alla fama, mentre altri rimangono bloccati nel passato?

La roba dolce

La Whipping Cream Cake è apparsa per la prima volta sul forum in un post dell'utente Jamie_of_house_m, che ha scritto che è la sua torta di compleanno preferita. Proviene dal libro di cucina della nonna di suo marito, una reliquia del centenario di una città dell'Iowan nel 1979. (Ricette simili risalgono anche a prima: il canale YouTube Glen And Friends Cooking ha condiviso un video che prepara una torta alla panna montata da un libro di cucina della comunità della contea del North Dakota da 1936.) Questa torta è l'epitome della missione del forum di Reddit: scoprire le ricette più oscure che hanno resistito alla prova del tempo, incuneandosi nelle nostre tradizioni, un biglietto strappato e scarabocchiato come un tempo.

Il dessert ha sicuramente qualcosa a che fare con il fenomeno. Secondo Reddit, le prime cinque ricette più discusse in /Old_Recipes nel 2020 erano tutte dolci. Una coincidenza? Penso di no. I dessert offrono conforto e gioia e segnalano un motivo, per quanto piccolo, per festeggiare. (Sicuramente sentimenti che tutti abbiamo cercato di trovare in ogni modo possibile l'anno scorso.)

Semplice è la cosa migliore

Jessie Sheehan, autrice di Il panettiere d'epoca e l'appassionato di dessert in generale, postula che più facile è la ricetta, più è probabile che ottenga trazione. "In generale, le ricette più vecchie tendevano ad avere meno ingredienti (e certamente nessuno che richiedesse un viaggio in un negozio di alimentari specializzato) e meno istruzioni (in parte perché si presumeva che il fornaio sapesse cosa stava facendo, ma anche perché le impastatrici e i robot da cucina non erano all'ordine del giorno)", aggiunge.

Questo è certamente vero per la Whipping Cream Cake, che richiede solo sei ingredienti e prevede pochissimi passaggi, ma include una tecnica geniale che all'inizio sembra un errore: iniziare la torta a forno freddo. Tuttavia, poiché questa torta è pensata per essere densa, la cottura dal freddo e il riscaldamento solo a un calore relativamente basso (325 ° F) assicura che la torta possa cuocere lentamente fino in fondo, prima che l'esterno si bruni o bruci. La cottura è semplice, ma si basa su tecniche collaudate, risultando in un alto tasso di successo per coloro che la realizzano. Una recensione enfatica su Reddit diceva: "IO NON POSSO CUCINARE E QUESTO È RISULTATO OK!"

Cosa c'è in un nome?

Sheehan ha un'altra teoria sul perché alcune torte diventino virali: "i nomi stravaganti delle ricette". Nel caso di una ricetta come la torta di cibo del diavolo di Nana, la relazione implica un livello di affidabilità ed esperienza che alcuni cuochi trovano mancante in altre ricette pubblicate online. "Se ti piacciono le ricette vecchio stile, allora sai che quelle della cucina di 'Nana' sono probabilmente legittime (e deliziose)", dice Sheehan. Alla fine della giornata, deve anche essere delizioso. Gaby Scelzo, il coautore della mia newsletter di ricette, ha testato la torta per un post e ha scoperto che anche questo è il caso. "È denso ma rimbalzante, una torta di libbra burrosa e ben sbriciolata con un fondo quasi appiccicoso e un esterno croccante e croccante. Questa potrebbe essere la torta migliore che abbia mai avuto".

Per la ricetta della torta alla panna montata dell'utente Reddit Jamie_of_house_m, dai un'occhiata al post originale.

Cerchi più ispirazione per ricette vintage? Prova questi vecchi ma golosi:

Barrette da sogno a banana con fondo nero Prendilo dal fornaio vintage in persona e cuoci le barrette da sogno deliziosamente appiccicose e deliziose di Jessie Sheehan (pensa al cugino moderno del bar a sette strati). Una delizia perfettamente bilanciata, con più sale e cacao rispetto ai suoi predecessori retrò, per contrastare tutta la dolcezza.

Torta Demoniaca L'abbinamento spettrale perfetto per Murder Cookies! Stavo solo scherzando. A meno che tu non stia pianificando un menu di Halloween, abbraccia questa torta da sola per apprezzarne tutta la sua bontà densa e speziata. Attenzione: le intense spezie e la melassa scura non sono per i deboli di cuore (o per gli odiatori del pan di zenzero).

Polpette di gelatina d'uva Anche se il nome potrebbe indicare che queste polpette erano destinate a un cocktail party negli anni '60, sono deliziose ora come lo erano decenni fa. La gelatina d'uva sembra strana solo finché non consideri tutte le altre salse dolci che amiamo abbinare alla carne macinata: salsa barbecue, ketchup e salsa teriyaki, solo per citarne alcune.

Questo post contiene prodotti scelti (e amati) indipendentemente dagli editori e dagli scrittori di Food52. In qualità di affiliato Amazon Associate e Skimlinks, Food52 guadagna una commissione di affiliazione sugli acquisti idonei dei prodotti a cui ci colleghiamo.


Torta Alimentare Del Diavolo

Il più tradizionale dei dolci al cioccolato, il cibo del diavolo è caratterizzato dal suo colore scuro e dalla consistenza densa. Prova a finire la torta con la glassa al burro alla vaniglia facile. Abbiamo colorato la glassa di questo colore rosa con qualche cucchiaio di purea di lamponi.

Ingredienti

  • 12 cucchiai (170 g) di burro non salato, a temperatura ambiente, almeno 65 ° F
  • 1 3/4 tazze (347 g) di zucchero speciale da forno o zucchero semolato
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 2 tazze (241 g) di farina per tutti gli usi non sbiancata di Re Artù
  • 3/4 tazza (64 g) di cacao olandese
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 4 uova grandi, a temperatura ambiente
  • 1 1/2 tazze (340 g) di latte o acqua, a temperatura ambiente
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia

Istruzioni

Preriscaldare il forno a 350 ° F. Imburrare e infarinare leggermente due tortiere rotonde da 9 pollici, tre teglie rotonde da 8 pollici o una teglia da 9 x 13 pollici.

In una grande ciotola, sbattere insieme il burro, lo zucchero e il sale fino a ottenere un composto spumoso e chiaro, sbattendo per almeno 5 minuti.

In una ciotola separata, sbatti insieme la farina, il cacao e il lievito. Se rimangono grumi, setacciare il composto.

Aggiungere le uova una alla volta al composto di burro, sbattendo bene dopo ogni aggiunta.

Mescolare insieme il latte o l'acqua e la vaniglia.

Aggiungi un terzo della miscela di farina alla pastella, quindi aggiungi metà del latte, un altro terzo della farina, il latte rimanente e la farina rimanente, mescolando per unire dopo ogni aggiunta. Raschiare i lati e il fondo della ciotola di tanto in tanto durante questo processo. Dividere la pastella in modo uniforme tra le padelle preparate.

Cuocere la/le torta/e per 30-35 minuti (un po' più a lungo per la torta da 9" x 13"), fino a quando un tester per torte o uno stuzzicadenti inserito al centro non esce pulito e la torta inizia a staccarsi dai lati del padella.

Rimuovi le torte dal forno, raffreddale per 5-10 minuti, quindi rimuovile dalle loro vaschette (lascia la torta da 9 "x 13" nella teglia, per servirla più facilmente). Raffreddare completamente prima di glassare.


Latte intero

Recensioni

Valuta o recensisci

Recensioni (2 recensioni)

Devo essere d'accordo con l'utente precedente che ha ritenuto che questa torta fosse troppo grande per le pentole richieste. Dopo aver letto la loro recensione, ho usato 3 "profondità, 8" round e la torta andava bene per quelle dimensioni. Tuttavia, in seguito ho preparato il Vanilla Chiffon e, seguendo le indicazioni, ho dimezzato la ricetta per adattarla a due rondelle da 3", profonde 6". La pastella per la torta alla vaniglia era circa la metà della quantità realmente necessaria per le padelle e ho finito con quello che sarà un livello MOLTO piccolo! Non abbiamo ancora mangiato le torte, quindi non posso commentare la loro consistenza. Tuttavia, suggerirei caldamente di utilizzare un rivestimento in pergamena per le padelle.


Prepara la Ganache

  • Mettere il cioccolato tritato in una ciotola media. Portare la panna a bollore in una casseruola da 2 quarti a fuoco medio-alto. Versate la panna calda direttamente sul cioccolato e lasciate riposare senza mescolare per 5 minuti. Usando una frusta, mescola al centro del composto con un piccolo movimento circolare stretto fino a quando non è completamente combinato. Aggiungere il burro e mescolare fino a quando non sarà completamente incorporato. Metti un pezzo di pellicola trasparente direttamente sulla superficie della ganache e lasciala a temperatura ambiente per almeno 8 ore o tutta la notte.

Fare la torta

  • Posizionare una griglia al centro del forno e riscaldare il forno a 350 ° F. Imburrare due tortiere rotonde da 8ࡨ pollici e foderare ciascuna con un tondo di pergamena. Imburrare la pergamena, spolverare con la farina e picchiettare l'eccesso.

In una planetaria dotata di attacco a foglia, sbattere il burro, lo zucchero di canna e la vaniglia a velocità medio-alta fino a ottenere un colore più chiaro e aumentare leggermente di volume, da 3 a 5 minuti. Abbassa la velocità a media e aggiungi le uova, una alla volta, mescolando fino a quando ciascuna non sarà completamente incorporata prima di aggiungere la successiva

Setacciare la farina, il cacao in polvere, il bicarbonato e il lievito in polvere su un pezzo di pergamena. Aggiungere il sale agli ingredienti secchi dopo aver setacciato.

Usando la pergamena come uno scivolo, aggiungere un quarto degli ingredienti secchi alla pastella e mescolare a bassa velocità fino a incorporarli. Aggiungere circa 1/2 tazza di latticello e mescolare a bassa velocità fino a incorporarlo. Continua ad alternare gli ingredienti secchi e il latticello, mescolando fino a incorporarli dopo ogni aggiunta e fermandoti a raschiare la ciotola e la frusta se necessario. Usando una frusta, incorporare la maionese alla pastella.

Assemblare la torta

  • Con un coltello seghettato, taglia ogni torta a metà orizzontalmente. Metti uno degli strati di base su un piatto da torta e infila delle strisce di carta da forno sotto la torta per mantenere il piatto pulito mentre glassa la torta.

Guarnire la torta con circa 1/3 di tazza di ganache, distribuendola uniformemente sulla superficie. Aggiungi un altro strato di torta, copri con la ganache e ripeti fino a quando l'ultimo strato è a posto.

Suggerimenti per anticipare

Gli strati di torta possono essere cotti 1 giorno prima, avvolgendoli bene e conservandoli a temperatura ambiente. La torta farcita e glassata può essere conservata in frigorifero, coperta, per un massimo di 2 giorni. Riportare a temperatura ambiente 2 ore prima di servire.


Ricetta della torta di cibo del diavolo

Se ami la torta al cioccolato, allora questa torta di cibo del diavolo dovrebbe essere nella tua lista di cottura. Ha un intenso sapore di cioccolato ricoperto da una glassa di cioccolato densa e golosa.

Preparare una torta al cioccolato perfetta che sia umida, cioccolatosa ma non eccessivamente potrebbe sembrare intimidatoria, ma è una delle torte più facili da cuocere. Ci sono alcuni pensieri come, cosa succede se la torta non è cotta correttamente al centro, sarà abbastanza dolce o umida. Sono anni che preparo una torta al cioccolato ed è stata approvata dalla mia famiglia e dai miei amici. Ti aiuterò a cuocere una torta perfetta con le istruzioni passo passo.

Cos'è la torta alimentare del diavolo?

C'è una linea sottile tra una torta al cioccolato tradizionale e una torta al cibo del diavolo. Entrambi usano ingredienti simili ma la consistenza, il colore e il gusto differiscono. È opinione comune che la torta alimentare del diavolo abbia preso il nome dal suo colore scuro intenso. È l'opposto della torta del cibo degli angeli in termini di consistenza e gusto. La torta del cibo degli angeli è di colore bianco ed è fatta con albumi che forniscono una consistenza leggera e ariosa mentre la torta del cibo del diavolo è densa e umida e di colore quasi nero. Si ritiene che anche questo sia uno dei motivi alla base del nome.

Il colore si ottiene usando molto bicarbonato di sodio che reagisce con il cacao in polvere per far risaltare una ricca tonalità di marrone scuro. L'uso di cacao amaro in polvere olandese aiuta anche a migliorare il colore e il sapore. Ci sono ricette che richiedono acqua calda, ma per questa torta useremo il caffè caldo. Aiuta ad esaltare il sapore del cioccolato e bilanciare la dolcezza.

INGREDIENTI

  • Farina per tutti gli usi- Usa farina di buona qualità e non dimenticare di setacciarla per evitare grandi sacche di farina.
  • Zucchero- Ho aggiunto la stessa quantità di zucchero della farina. Puoi aggiungere 2 tazze di zucchero se ti piace la tua torta più dolce.
  • Polvere di cacao- Usa la polvere di cacao olandese per ottenere un colore marrone intenso e un intenso sapore di cioccolato.
  • Bicarbonato di sodio e lievito in polvere- Questi agenti lievitanti reagiscono con la polvere di cacao e il latticello per aiutare a sollevare la torta e produrre il colore marrone scuro.
  • Uova- Aiutano a fornire una struttura alla torta. Se vuoi fare una versione senza uova, sostituiscila con 1 tazza di cagliata.
  • Olio vegetale- Puoi usare olio o burro per scremare lo zucchero. Io preferisco usare l'olio in quanto mantiene la torta umida anche dopo la refrigerazione.
  • Burro di latte- Ha proprietà acide che reagiscono con il lievito per alzare la torta. Se non hai il latticello, puoi prepararne uno tu stesso in pochissimo tempo. Aggiungi semplicemente 1 cucchiaio di aceto o succo di limone a 1 tazza di latte. Mescolate con un cucchiaio e lasciate riposare per almeno 10 minuti. Ti consiglierei di iniziare preparando il latticello e poi procedere con la ricetta.
  • Caffè caldo- Il caffè esalta il gusto intenso del cioccolato amaro. Puoi anche usare il caffè istantaneo per l'acqua calda. Non sentirai il sapore del caffè, ma aggiungerà un po' di amarezza e bilancerà la dolcezza della torta. Ho aggiunto 1 cucchiaio di polvere di caffè istantaneo a 1 tazza di acqua calda. Potete anche usare 1/2 cucchiaio di caffè in polvere se preferite una torta più dolce e meno amara.

Suggerimenti per una torta perfetta

  1. Setacciare gli ingredienti secchi come la farina 00, il cacao in polvere e lo zucchero per evitare grumi.
  2. Ingredienti come uova, panna, latticello e cioccolato fondente devono essere a temperatura ambiente. Tirateli fuori dal frigo almeno 30 minuti prima della preparazione.
  3. Preriscaldare il forno a 180°C poiché aiuta a cuocere la torta correttamente e più velocemente.
  4. Foderare la teglia con carta da forno per ottenere una finitura liscia sul fondo e sui lati della torta. Se non hai la carta da forno assicurati di ungere bene la teglia con il burro.
  5. Non mescolare troppo la pastella perché la torta risulterà densa. Mescolare solo fino a quando gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
  6. Adagiate la torta su una teglia e posizionatela al centro del forno per favorire la cottura da tutti i lati e all'interno.
  7. Non aprire la porta del forno in mezzo. Influirà sulla temperatura interna e potrebbe rovinare la torta.
  8. Metti uno stecchino al centro della torta per controllare se è pronta. Se lo stecchino è bagnato, rimetti la torta in forno e cuoci per altri 10 minuti.
  9. Fate raffreddare completamente la torta prima di glassarla con la ganache.

Glassa Di Ganache Al Cioccolato

La ganache al cioccolato ha una consistenza liscia, lucida e vellutata. Si abbina molto bene con una torta al cioccolato ed è molto bello. L'intensa torta al cioccolato con una densa glassa di ganache al cioccolato è un dessert straordinario per ogni occasione. È versatile, puoi usare questa ganache per sovrapporre la torta o guarnirla per decorare con vortici e fiori. Mantiene la sua forma per ore a temperatura ambiente.

Assemblare la torta

Ho fatto due strati tagliando a metà la torta e riempiendola di ganache al cioccolato montata. Puoi cuocere questa torta in una teglia o cuocerla in due teglie separate da 9 pollici per due strati uguali. Puoi anche saltare gli strati e aggiungere tutta la ganache in cima, ma penso che gli strati sarebbero più belli e darebbero un'atmosfera da forno.


La torta di cibo del diavolo di Paul Hollywood

Passo 1
Per la glassa al cioccolato fondente, versare la panna in una padella, aggiungere il burro e scaldare, mescolando di tanto in tanto, finché il burro non si sarà sciolto. Portare appena sotto l'ebollizione e togliere dal fuoco. Aggiungere il cioccolato e frullare fino a che liscio e lucido. Versate in una ciotola e lasciate rapprendere a temperatura ambiente, mescolando di tanto in tanto.

Passo 2
Riscaldare il forno a 180°C/160°C ventilato/350°F/Gas 4 e ungere e foderare con carta da forno la base di tre tortiere da 20 cm di diametro.

Passaggio 3
Metti il ​​cacao in polvere, lo zucchero di canna chiaro, la pasta di vaniglia e l'acqua bollente in una ciotola e sbatti insieme fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto. Mettere da parte a raffreddare leggermente.

Passaggio 4
Sbattere il burro e lo zucchero in una ciotola separata fino a ottenere un composto chiaro e spumoso, quindi aggiungere le uova, una alla volta, mescolando a ogni aggiunta.

Passaggio 5
Setacciare la farina, il lievito e il bicarbonato di sodio insieme in una ciotola.

Passaggio 6
Aggiungere il composto di farina al composto di uova in tre lotti separati, sbattendo bene tra ogni aggiunta.

Passaggio 7
Incorporare il composto al cioccolato, quindi dividere il composto nei tre stampini foderati e infornare per 25-30 minuti fino a quando non sarà lievitato e uno stecchino inserito al centro ne esce pulito.

Passaggio 8
Sfornare, lasciar raffreddare negli stampini per 5 minuti, poi sformare su una gratella a raffreddare.

Passaggio 9
Per la decorazione, sciogliere il cioccolato in una ciotola posta sopra una pentola di acqua bollente. Appena il cioccolato si sarà sciolto togliete la ciotola dal fuoco.

Passaggio 10
Stendete un foglio di acetato su una lastra di marmo fredda e versateci sopra il cioccolato fuso. Usando una spatola, spalmare il cioccolato avanti e indietro sull'acetato finché non inizia a cambiare colore e a solidificare. Usando un coltello, segna varie forme triangolari.

Passaggio 11
Usando la punta del coltello, sollevare l'angolo del foglio di acetato dalla lastra di marmo e trasferire il foglio di acetato su una teglia. Riponete la teglia nel congelatore fino a quando il cioccolato non si sarà indurito.

Passaggio 12
Mettere uno dei pan di spagna raffreddati su un'alzata e spalmare con circa un quarto della glassa. Metti un altro pan di spagna sopra e spalma con un altro quarto di glassa. Adagiateci sopra il pan di spagna rimasto, poi spalmate la restante glassa sulla superficie e sui lati della torta, girando con una spatola.

Passaggio 13
Togliere il cioccolato dal congelatore e togliere l'acetato dalle forme di cioccolato, scoprendo i triangoli. Disporre i triangoli di cioccolato sopra la torta e spruzzare con uno spray d'oro alimentare.


TORTA DI CIBO DEL DIAVOLO: storia, informazioni e ricette per la Giornata nazionale della torta del cibo del diavolo

Perché domani è Giornata nazionale della torta del cibo del diavolo, ho pensato di rivisitare la domanda: Qual è la differenza tra Devil's Food Cake e Chocolate Cake? È una buona domanda e, come per tante domande, ci sono molte risposte diverse. Alcune ricette per la torta di cibo del diavolo usa il cacao, un po' di cioccolato fuso, chi aggiunge caffè o liquido caldo, chi aumenta il bicarbonato. E, dal momento che è Giornata nazionale della torta del cibo del diavolo, ecco alcune risposte.

Secondo Wikipedia:

A causa delle diverse ricette e della modifica della disponibilità degli ingredienti nel corso del ventesimo secolo, è difficile qualificare con precisione ciò che distingue il cibo del diavolo dalla torta al cioccolato più standard. La tradizionale torta del cibo del diavolo è fatta con barbabietole sminuzzate proprio come una torta di carote è fatta con le carote. Le barbabietole aggiungono umidità e dolcezza alla torta, aiutandola ad essere molto ricca. Il rosso delle barbabietole colora leggermente di rosso la torta e per la ricchezza della torta divenne nota come il cibo del diavolo.

Ok. È una torta di barbabietole o una torta di velluto rosso "naturale", e io ne faccio una buona, ma secondo me non è una torta di cibo del diavolo.

La torta del cibo del diavolo è generalmente più umido e arioso di altre torte al cioccolato e spesso usa il cacao al posto del cioccolato per il sapore e il caffè. Il mancanza di cioccolato fuso e il aggiunta di caffè è tipicamente ciò che distingue una torta al cibo del diavolo da una torta al cioccolato, anche se alcune ricette richiedono tutto, risultando in un sapore di cioccolato ancora più ricco. Il uso di acqua calda o bollente poiché anche il liquido principale della torta, piuttosto che il latte, è una differenza comune.

La torta del cibo del diavolo a volte si distingue dalle altre torte al cioccolato per l'uso di bicarbonato di sodio aggiuntivo (bicarbonato di sodio) che aumenta il livello di pH e rende la torta un colore mogano più profondo e più scuro. La torta del cibo del diavolo incorpora burro (o un sostituto), albumi d'uovo, farina (mentre alcune torte al cioccolato sono senza farina) e meno uova rispetto ad altre torte al cioccolato. La torta del cibo del diavolo è stato introdotto negli Stati Uniti all'inizio del XX secolo con la ricetta in stampa già nel 1905.

Una torta simile, la torta di velluto rosso, è strettamente legata a una torta di cibo del diavolo, e in alcuni libri di cucina di inizio secolo i due nomi potrebbero essere stati intercambiabili. La maggior parte delle torte di velluto rosso oggi usa colorante alimentare rosso, ma anche senza di esso, la reazione dell'aceto acido e del latticello tende a rivelare meglio l'antocianina rossa nel cacao. Quando viene utilizzato nelle torte, l'acido provoca l'arrossamento della polvere di cacao quando viene cotto, e prima che il cacao "Dutch Processed" più alcalino fosse ampiamente disponibile, il colore rosso sarebbe stato più pronunciato. Questa colorazione naturale potrebbe essere stata la fonte del nome "Red Velvet" così come "Devil's Food" e una lunga lista di nomi simili per le torte al cioccolato.

sono parziale a Torta di cibo del diavolo.

Eccone diversi ricette di metà secolo. Scusate per la stampa chiara sul primo libro di cucina.

ne ho postate tante Torta di cibo del diavolo ricette in passato, ma oggi ho quattro ricette di metà secolo.

La prima ricetta è per Torta Alimentare Del Diavolo Al Cacao a partire dal Come ottenere il massimo dal tuo Mixmaster Sunbeam (1950). ho postato un Torta di cibo del diavolo "Mix-Easy" per la festa della mamma di qualche anno fa, e potresti voler dare un'occhiata anche a quello. È più o meno la stessa della ricetta seguente. La pagina seguente nell'opuscolo del libro di cucina Sunbeam Mixmaster è fantastica per il post di oggi poiché c'è un Torta al cioccolato ricetta accanto al Torta di cibo del diavolo ricetta.

Questo stesso libro di cucina ha una ricetta per Torta di cibo del diavolo nero, quindi ora abbiamo Torta Alimentare Del Diavolo Al Cacao, Torta di cibo del diavolo nero e a Torta di cibo del diavolo rosso. Come vedete, la seguente torta Black Devil's Food si fa con il cacao e con l'aggiunta di caffè forte caldo o acqua bollente.

Il Torta di cibo del diavolo rosso è una variazione di Torta al cioccolato fondente sulla stessa pagina, e per risparmiare spazio, non hanno ristampato l'intera ricetta! È un opuscolo molto piccolo. Il bicarbonato è aumentato, ma per il resto è la stessa torta. Questa ricetta è di Ricette per il tuo Hamilton Beach Mixer-17 Delicious New Cakes (1947). Non ti piace semplicemente che qualcuno abbia scritto di buono accanto alla ricetta? È la stessa ricetta che ho postato (ma da un altro opuscolo) sopra Il giorno della torta del cibo del diavolo per la festa della mamma.

E un altro Red Devil's Food Cake della stessa metà del sec. Questo è di Kate Smith sceglie le sue 55 RICETTE DI TORTE preferite di Ann Pillsbury.

Abbastanza Torta di cibo del diavolo ricette? Mai! Dai un'occhiata a La torta del cibo del diavolo di Martha Washington dei cuochi di Capitol Hill: ricette dalla Casa Bianca di Linda Bauer. È un grande Torta di cibo del diavolo al latticello!

Allora qual è la differenza tra Devil's Food Cake e Chocolate Cake? Tu decidi.


Umido & Torta Alimentare Soffici Diavoli

Adoriamo la torta di cibo del diavolo qui intorno. Davvero qualsiasi tipo di torta al cioccolato solleverà le nostre gonne, ma mi ritrovo a fare questa ricetta praticamente per ogni compleanno, specialmente per quello di Isaac. È la torta del cibo del diavolo fatta in casa perfetta secondo me, fondente, cioccolatosa, super umida, soffice e leggera.

La parte più difficile è aspettare che le torte si raffreddino!

E ho detto che è una ricetta per una torta a una ciotola? Gli amori! Di solito preparo una glassa bianca di base al burro (a volte con un pizzico di estratto di menta) per la mia torta di cibo del diavolo e poi cospargo la parte superiore o i lati con un sacco di mini gocce di cioccolato (non avevo gocce di cioccolato a portata di mano, boooo) ma una glassa al fondente o una ganache scura funzionerebbe altrettanto bene. C'è solo qualcosa programmato nel mio cervello meridionale che dice che una torta di cibo del diavolo DEVE avere la glassa bianca ma fare quello che vuoi mm-kay.

Dopotutto, la torta è la stella qui. È pieno di quel sapore di cioccolato fondente che è esaltato dall'uso del caffè al posto dell'acqua, come richiede la maggior parte delle torte di diavoli da zero. Non preoccuparti, non puoi assolutamente assaggiare il caffè. Inoltre, il latticello gli conferisce un sapore ricco e una bella consistenza delle briciole.

Oh e non dimenticare un bicchiere di latte o acqua ghiacciata per lavare il tutto.


Torta Alimentare Devil’s profonda, ricca, extra cioccolatosa per tutte le tue voglie di torta al cioccolato!

La torta al cioccolato è la mia torta preferita. È proprio così semplice. Ho un sacco di ricette di torte al cioccolato che ho perfezionato negli ultimi anni/decenni per diverse occasioni, come questa classica torta al cioccolato, una torta al cioccolato super soffice, una torta al cioccolato fuso ecc. scegli un preferito. E anche questa torta di cibo del diavolo è proprio lì!

Ho sviluppato questa ricetta alcuni anni fa per il mio libro di cucina Secret Layer Cakes. Dopo aver perfezionato la ricetta della torta di cibo del mio diavolo, l'ho modificata di nuovo per il mio libro di cucina per includere un vortice nascosto di cheesecake che attraversa la torta. Ma mi sono resa conto di non aver mai condiviso sul blog la ricetta della mia torta di cibo del diavolo. Quindi eccolo qui! ?

Perché amo questa ricetta della torta di cibo del diavolo?

  • Sapore profondo e goloso di cioccolato. Questa è sfacciatamente una torta al cioccolato, non ci si può sbagliare.
  • In contrasto con la mia classica torta al cioccolato, questa torta alimentare del diavolo ha una mollica umida e leggermente più morbida.
  • Grana e consistenza deliziosamente leggere.
  • Uno spettacolo che ferma, una torta gradita alla folla!
  • Potete realizzarla come una torta a tre strati, o una più semplice torta a due strati.

Parliamo degli ingredienti

Ingredienti umidi

Caffè caldo – Puoi usare qualsiasi tipo di caffè preparato per questa ricetta. Se non ti piace il caffè, sostituiscilo con acqua calda. Se usi il caffè, puoi usare un normale caffè preparato per migliorare semplicemente il sapore del cioccolato. OPPURE puoi usare un caffè molto forte per dare anche un delizioso tocco di caffè alla torta.

Panna acida – Questo ingrediente è responsabile di mantenere la torta umida e tenera. L'acidità e il maggior contenuto di grassi contribuiscono davvero alla consistenza della torta. Se non ce l'hai, puoi assolutamente usare lo yogurt greco (ma evita lo yogurt 0% di grassi).

Cioccolato fondente – Questa torta del cibo dei diavoli ottiene una doppia dose di sapore di cioccolato. Cacao in polvere E cioccolato fondente fuso. Il cioccolato agrodolce ha tra il 65 e il 90% di cacao. Maggiore è la percentuale, più forte è il sapore del cioccolato. Mi piace usare il cioccolato callebaut al 70 – 75% per la mia torta, ma qualsiasi buona marca di cioccolato agrodolce andrà bene.

Burro – Poiché questa torta ha una base cremosa, il burro e lo zucchero sono fondamentali. Uso sempre il burro non salato per la mia cottura, perché posso controllare la quantità di sale che aggiungo alla mia ricetta. Inoltre, il burro salato ha un contenuto di acqua maggiore rispetto a quello non salato e personalmente non mi piace per i miei prodotti da forno. Detto questo, se in casa hai solo burro salato, puoi assolutamente usarlo. Assicurati solo di ridurre il sale a circa 1/4 di cucchiaino.

Uova – Una parte cruciale nella maggior parte delle ricette di cottura. Il tuorlo aggiunge ricchezza ed emulsiona tutti gli ingredienti, mentre le proteine ​​dell'albume forniscono struttura. Entrambi i componenti sono necessari per una torta ricca con una bella mollica.

Ingredienti secchi

Zucchero – Io uso lo zucchero semolato bianco per questa ricetta. C'è una percentuale maggiore di zucchero nella ricetta perché svolge un ruolo enorme nel mantenere morbida la torta. Inoltre la torta ha molto sapore di cioccolato (cacao in polvere e cioccolato agrodolce) e lo zucchero compensa l'amarezza della polvere di cacao.

Cacao in polvere – Uso il cacao in polvere olandese per questa ricetta, perché ne preferisco il sapore. Ma se non riesci a trovarlo, puoi usare il normale cacao in polvere. La marca di cacao in polvere che uso è Callebaut.

Farina per tutti gli usi – Conosciuta anche come farina semplice in alcune parti del mondo. Questa farina, come suggerisce il nome, è ottima per tutti gli usi. Ha circa il 10 – 11 % di contenuto proteico (a seconda di dove vivi). Quindi fornisce una buona struttura al glutine, ma mantiene comunque la torta tenera. Se hai la farina per dolci, puoi assolutamente sostituirla (a peso). Ma NON usare la farina di pane.

Bicarbonato di sodio – Il bicarbonato di sodio funge da lievito chimico in questa ricetta della torta alimentare del diavolo. Il bicarbonato di sodio si attiva in presenza di un acido e produce CO2. Il gas rimane intrappolato all'interno della pastella della torta (glutine) e solleva la torta mentre cuoce. Il bicarbonato di sodio si attiva anche in presenza di calore, quindi non è sempre necessario un componente acido. TUTTAVIA, ottieni una reazione migliore con entrambi i presenti. In questa torta, la panna acida funge da componente acido.

Vaniglia e sale – Entrambi questi ingredienti servono ad esaltare i profondi e ricchi sapori di cioccolato nella torta. Questi sapori non risaltano necessariamente nella torta, ma bilanciano i sapori per arrotondare la perfetta degustazione, la torta del cibo del diavolo al cioccolato.

Come fare la torta di cibo del diavolo?

Fare la pastella

Questa torta è fatta in due parti. La prima parte consiste nel preparare la base di panna acida al cioccolato, quindi sbattere insieme il burro e lo zucchero. Successivamente, entrambe queste parti vengono unite insieme, insieme alle uova e alla farina.

Avere tutti gli ingredienti misurati e pronti per andare. A parte il caffè, tutto dovrebbe essere a temperatura ambiente.

Preparare il composto al cioccolato

Il primo passo è preparare la miscela di cioccolato sul fuoco. Scaldare il caffè sul fuoco e aggiungere il cacao in polvere e il cioccolato. Mescolare fino a quando non si scioglie, quindi incorporare la panna acida. Togliete il composto dal fuoco e mettete da parte fino al momento del bisogno. Dovrebbe essere caldo quando viene aggiunto all'impasto della torta. Incorporare anche la vaniglia a questa miscela.

Fare la pastella

Successivamente, montate a crema il burro e lo zucchero. Usa il tuo robot da cucina, con un attacco a foglia, a velocità media. Assicurati che il burro sia chiaro e spumoso. Mi piace anche aggiungere il sale a questo punto. Ciò consente al sale di dissolversi e mescolarsi correttamente insieme allo zucchero.

Successivamente, unire le uova al composto di burro e zucchero. Aggiungeteli uno alla volta, amalgamandoli prima di aggiungere l'uovo successivo. This should be done at medium speed. Don’t be tempted to increase the speed. It’s also very important not to over-mix the eggs!

Now you can add the cocoa mixture. If the mixture is hot, then add it a little at a time while the stand mixer is running at low speed.

Once the cocoa mixture is added, it’s time to add the flour and baking soda.

Adding the dry ingredients

Make sure to sift and mix the flour and baking soda together in a medium bowl. Add the dry ingredients in 3 – 4 batches, folding it through between each addition.

I prefer to fold the flour mixture into the batter by hand (with a spatula), because this prevents gluten from being formed. But you can use your stand mixer running on the lowest speed as well, if folding in by hand is too cumbersome.

Baking the cake layers

When the batter is ready, divide it into cake pans. Prep your 8 inch cake pans by lightly buttering the sides of the pans, and a little on the bottom as well. Line the bottom with parchment paper, using the butter to keep it in place. Next, dust the sides with cocoa powder. This prevent the cake from having white streaks on the side.

Divide the batter equally between the cake pans. You can do this by weight (which is what I used to do). But now, I prefer using an ice cream scoop to portion the cake batter into each cake pan.

Make the batter smooth on the surface, and tap the cake pan sharply 2 – 3 times on your kitchen counter. This will remove any air bubbles in the batter.

Then bake the cake layers in a preheated oven (350°F / 180°C). The bake time is around 30 minutes, but I like to make sure the cake is done with the clean toothpick test.

Once the cake is done baking, remove it from the oven and let it cool for a few minutes. Then flip the cakes out of the pans, onto a cooling wire rack and let it cool completely to room temperature before frosting.

How to store the cake layers for later

If you’re making the cake ahead of time, then you will need to store it properly.

When the cake layers have cooled down completely, wrap each layer in plastic wrap. Make sure it’s completely covered with the wrap (about 2 layers of plastic wrap).

The cake layers can be stored in the fridge for up to 2 days when they’re properly wrapped.

If you want to store them for longer, then wrap them in an additional layer of foil, and store in the freezer. The foil will prevent any freezer burn.

Make sure the cake layers aren’t getting squashed in the freezer as well! When you’re ready to use the cake layers, let them defrost at room temperature, or overnight in the fridge.

Which frosting to use?

Now that the cake is done, the next step is to choose a frosting.

Or classic chocolate buttercream frosting to complement this devillishly rich chocolate cake? That’s what I prefer 95% of the time. But with chocolate buttercream, you also have two options.

Classic chocolate buttercream

This American buttercream is sweet and chocolatey. It’s fluffy, yet a little dense compared to classic Swiss meringue buttercream.

This is however the easier and quicker buttercream option.

Chocolate Swiss meringue buttercream

This is my favorite buttercream to pair with this devil’s food cake. Why? because it’s silky smooth, not too sweet, buttery and oh so light! It perfectly complements the slightly fudgy, extra chocolatey cake!

This buttercream does take more effort however, and the process is a little longer. But once you’re familiar with Swiss meringue buttercream, you will find that it’s actually very easy to put together.

Chocolate ganache frosting

This is the most decadent frosting for your devil’s food cake. This is chocolate melted in heavy cream. Then when the ganache has cooled down but still has a spreadable consistency, it can be used as a frosting.

Tips for getting perfect cake layers

Here are some tips to make sure you get the most perfect Devil’s Food Cake. From making the batter, to baking, to frosting and decorating the cake.

Before you start making the cake batter, prepare your cake pans. Butter the sides of the pans. Also butter the bottom of the pan, just enough to be able to hold a parchment paper in place. I prefer to have a fitted parchment paper piece at the bottom of the pan to prevent the cake from sticking (this will also make it much easier to remove the cake from the pan).

Dust the sides of the pan with cocoa powder. Usually buttered cake pans are dusted with flour, but with this devil’s food cake, the flour can create white streaks. This can be avoided by using cocoa powder.

Have all the ingredients at room temperature (except for the hot coffee). Ingredients that are at room temperature will mix better together. This is especially true for butter and eggs. Softened, room temperature butter creams better, and room temperature eggs emulsify better.

The cocoa powder is bloomed in the hot coffee. This allows the flavors of the cocoa powder to intensify, but also prevents the cocoa powder from drying out the final cake. You can use hot water instead of hot coffee too.

DO NOT overmix the flour. Be careful when folding the flour into the cake batter. I have talked about this previously in other cake posts of mine as well. What I like to do, it is to add the flour in 3 – 4 additions. I fold it in with a spatula, and add the next flour addition just before all the flour has been incorporate from previous additions. This prevents over-mixing, and in turn prevents gluten formation in the flour.

Divide the batter equally, for cake layers that are pretty equal in size. This also ensures the cakes bake evenly. You can do this by measuring the weight of the bowl at the beginning, then again at the end. Then subtract the weight of the bowl from the final weight to find out the weight of the cake batter. This will help you divide the batter equally between pans.

However, I now use a 1/4 cup ice cream scoop to divide cake batter between the pans until I’ve used up all of the batter. It’s an easier method and can be very accurate if you’re consistent with the scoop. You can use any size ice cream scoop you have.

How to tell when the devil’s food cake is done baking.

The easiest method is to use the toothpick test. Insert a clean toothpick into the middle of the cake, and if it’s still clean when pulled out, then the cake is done.

I also like to use the “spring back” method. Gently press the center of the cake with a fingertip. If the cake springs back, then it’s done. The sides of the cake will also start to slightly shrink away from the sides of the pan. However, if it shrinks too much, then the cake has overbaked.

I overbaked the cake and it’s too dry!

Don’t fret! There’s a solution for that… quite literally. Just use a sugar syrup solution to moisten the cakes. This is a very popular technique at bakeries, where they often need to make more sturdy cakes that can be stacked or carved. These tend to be on the drier side, so bakers often lightly soak the cake layers with regular or flavored simple syrup.

Use a coffee simple syrup, or a chocolate simple syrup to enhance the rich chocolate flavors in this devil’s food cake. Or go rogue and use a bourbon simple syrup to add some booziness to the cake as well.

How to stack and frost the cake neatly

I write about this so often, I need to write a separate article. Hopefully soon…

Preparing the cake layers

The cake layers should have nice and flat tops. If they are domed on top however, slice off the domed tops and make the cakes flat.

Place a little bit of frosting on the round cake board that you’re using to build your cake on. Carefully place the first devil’s food cake cake layer on the cake board. Place the bottom layer flat side down to help build a nice flat and even cake. The buttercream on the bottom will help keep the cake in place.

Filling the cake with buttercream

Take about 1 cup of frosting and place it on the cake. Add more or less, to your taste, but always know how much you’re adding.

Evenly spread this frosting on the cake layer. A small offset spatula will handy for this purpose. Top this with the second cake layer. Make sure it’s perfectly centered and even as well. Gently and evenly press the cake to create a flat, even surface.

Repeat with the SAME AMOUNT OF FROSTING. This will help maintain even filling layers and cake layers.

Crumb coating the cake

For the final cake layer on top, turn it upside down and place it with the flat side facing up. This ensures that you have the flattest, smoothest surface on top for your cake.

Use the same frosting to apply a very thin layer of buttercream to completely cover the cake on all sides. This is the crumb coating. This does not need to be neat, or smooth. It just needs to make sure that your cake is straight and level, and it’s filling any gaps between the filling and cake layers, to seal in any loose crumbs.

If you have a cake that is ever so slightly lopsided, and you feel like you can’t fix it, then use this crumb coating layer to fix that as well! Just apply a slightly thicker layer to the lopsided part of the cake and make it even again.

Refrigerate the cake for just a few minutes to “set” the crumb coating. When the crumb coating is “set” and not sticky, you can start applying the final buttercream layer to your devil’s food cake!

Frosting & decorating the cake

Go with smooth sides like I have here by using a straight-edged bench scraper to sweep along the edges of the cake. This will be easier with a rotating cake turntable.

Or go old school with just simple swirls. These are just as beautiful in my opinion. Plus they give a very classic, homemade feel that I love.

Or you can go fancy and pipe rosettes, or other designs onto the side of the cake.

Just for extra kicks and giggles, I added a simple 1:1 chocolate ganache sauce on top of this cake surface. This is completely optional though.

Tip for slicing and serving the cake

You can slice the cake into triangle cake slices. This will serve 8 generously, or 10 – 12 people with thinner slices.

Another popular way to cut the cake (for a bigger crowd), is to slice the round cake into 1 x 2 inch cake portions. See the image here for how to cut the cake in this manner.


Devil's Food Cake

Using yogurt in baked goods adds moisture. Try it in this rich and decadent cake.

Ready In: 45 minutes

Livello: Facile

Prep: 15 minutes

Cook: 20 minutes

Yields: 12 Servings

Ingredienti

Indicazioni

Passo 1

Passo 2

Lightly grease cupcake tins or two 8-inch cake pans.

Passaggio 3

In a mixing bowl add oil and the sugar.

Passaggio 4

Using a hand mixer on medium speed, cream the oil and sugar until well combined, for about 30 seconds, stopping occasionally to scrape the sides of the bowl with a rubber spatula.

Passaggio 5

Add the eggs, one at a time, and beat for about 30 seconds until light and fluffy, stopping once to scrape down the sides of the bowl.

Passaggio 6

Add the vanilla extract and the yogurt.

Passaggio 7

Beat on low speed for 30 seconds, until well creamed and smooth, stopping once to scrape down the sides of the bowl.

Step 8

In a separate bowl, combine the flour, cocoa powder, baking powder and baking soda and sift in to the creamed mixture and mix on low speed for about 45 seconds, stopping once or twice to scrape down the sides of the bowl, until the mixture is well blended.

Passaggio 9

Pour into greased cupcake tins, filling each tin half way or divide between two cake pans.

Passaggio 10

Bake 15-20 minutes for cupcakes or 25-35 minutes for cake, until tester inserted comes out clean.

Passaggio 11

Let cake cool in pans on a wire rack for 15-20 minutes.

Passaggio 12

Remove from pans and cool completely before finishing with your favorite frosting, we recommend butter cream frosting.



Commenti:

  1. Birdhill

    Scusa se interferisco, c'è un'offerta per andare avanti.

  2. Drygedene

    Questo era e con me. Possiamo comunicare su questo argomento.

  3. Nacage

    l'idea Notevole e tempestiva

  4. Kenrik

    davvero stranamente



Scrivi un messaggio