Nuove ricette

Zuppa di mele e radice di sedano con sformato di castagne Ricetta

Zuppa di mele e radice di sedano con sformato di castagne Ricetta


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Questa deliziosa zuppa unisce i sapori autunnali della radice di sedano e della mela. Il piatto si completa con una gustosa castagna flan, una succulenta rivisitazione del classico dolce.

Ingredienti

Per la zuppa di mele e sedano rapa:

  • 2 cucchiai di burro non salato
  • 2 libbre di radice di sedano, pelata e tritata grossolanamente
  • 1 cipolla gialla, tritata grossolanamente
  • 3 spicchi d'aglio
  • 2 mele Fuji, tritate grossolanamente
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • 4 tazze di brodo di pollo
  • 2 tazze di panna pesante
  • 1 tazza di foglie di sedano
  • Sale kosher e pepe macinato fresco, a piacere

Per il flan di castagne:

  • 2 cucchiai di burro non salato
  • 1 spicchio d'aglio, tritato
  • 1 scalogno piccolo, tritato
  • ½ libbra di castagne surgelate
  • 1 rametto di timo
  • 2 tazze di panna pesante
  • Sale e pepe a piacere
  • ½ cucchiaino di pimento
  • 1 cucchiaio di burro
  • 3 uova intere

Indicazioni

Per la zuppa di mele e sedano rapa:

Sciogliere il burro in una pentola capiente e aggiungere le verdure e le mele. Cuocere a fuoco medio-basso per circa 30 secondi. Aggiungere il vino bianco e ridurre della metà. Aggiungere il brodo di pollo e portare a ebollizione. Abbassare il fuoco e aggiungere la panna; cuocere a fuoco lento per circa 1 ora.

Mentre il composto è ancora caldo, versare in un robot da cucina e frullare a velocità media fino a che liscio.

Filtrare la zuppa con un colino a maglie fini, quindi rimetterla nel robot da cucina. Aggiungere le foglie di sedano e lavorare ad alta velocità fino a quando non saranno ben amalgamate. Condire con sale e pepe.

Per il flan di castagne:

Preriscaldare il forno a 325 gradi.

Sciogliere il burro in una padella e cuocere l'aglio e lo scalogno a fuoco medio-basso fino a quando non diventano traslucidi. Aggiungere le castagne, il timo e la panna; cuocere per circa 12-15 minuti. Frullare il contenuto della padella in un robot da cucina fino a che liscio; condire con sale e pepe quindi aggiungere il pimento. In una ciotola capiente, unire il composto di castagne con le uova e sbattere bene fino a completo assorbimento. Versare il composto in stampini da 2 once e cuocere a bagnomaria a 325 gradi per 15-20 minuti fino al set.

Servire lo sformato insieme alla zuppa.


Zuppa di sedano rapa e mele

Sciogliere il burro in una pentola capiente e pesante a fuoco medio. Aggiungere il sedano rapa, le mele e la cipolla. Cuocere fino a quando le mele e parte del sedano rapa sono traslucide (non rosolare), mescolando spesso, circa 15 minuti. Aggiungere 4 tazze di brodo. Coprire e portare a ebollizione. Ridurre il fuoco a fuoco medio-basso coperto fino a quando il sedano rapa e le mele sono morbidi, mescolando di tanto in tanto, per circa 25 minuti. Togliere dal fuoco raffreddare leggermente.

Passo 2

Lavorando in lotti, frullare la zuppa nel frullatore fino a renderla liscia, aggiungendo altro brodo di 1/4 di tazza per assottigliare fino alla consistenza desiderata. Rimetti la zuppa nella pentola. Aggiustare di sale e pepe. FARE IN ANTICIPO: può essere effettuato 1 giorno prima. Mettere in frigorifero scoperto fino a freddo, quindi coprire e conservare in frigorifero.

Passaggio 3

Frullate l'erba cipollina, l'olio di vinaccioli e un pizzico di sale nel frullatore fino a ottenere un composto omogeneo.

Passaggio 4

Preriscaldare il forno a 375°F. Disporre le fette di pancetta in un unico strato su una teglia da forno bordata. Arrostire fino a quando la pancetta è dorata e croccante, circa 18 minuti. Trasferire su carta assorbente per drenare. Pancetta sbriciolata. DA FARE: L'olio all'erba cipollina e la pancetta possono essere preparati con 2 ore di anticipo. Lasciar riposare a temperatura ambiente.

Passaggio 5

Riscaldare la zuppa a fuoco medio. Dividere la zuppa nelle ciotole. Cospargere la pancetta sbriciolata su ogni porzione. Condire ogni ciotola con olio all'erba cipollina.


Usi popolari per la radice di sedano

  • In una zuppa
  • Al posto o accanto alle patate in un purè
  • Con altre verdure a radice in un medley di verdure arrosto
  • Affettate sottili e tostate o disidratate come patatine
  • Affettato sottile e arrostito e utilizzato in un panino

La radice di sedano, come avrete intuito, è la radice del sedano. I gambi di sedano vengono raccolti molto prima della stagione. In autunno, quando gli steli sono diventati più sottili, più scuri e selvaggiamente amari al gusto, è quando sai che l'energia, il potere e il sapore si sono trasferiti nelle radici. Assicurati di salvare i gambi, tuttavia. Non consiglierei di usarli in una zuppa che stai frullando, ma puoi sicuramente aggiungerli al brodo vegetale o al brodo di ossa.

Andiamo avanti e discutiamo di questa zuppa incredibile.

Una volta cotto a vapore, il sedano rapa assume una consistenza molto morbida e cremosa. Questo è ciò che lo rende così buono come sostituto delle patate in un purè. Puoi anche usare la purea di radice di sedano come condimento nella torta di The UnDiet Cookbook‘s UnShepheard’s (pagina 166).

Per sfruttare al meglio il raccolto autunnale, questa zuppa è una di quelle opzioni super locali in cui puoi letteralmente ottenere tutti gli ingredienti al mercato del tuo contadino locale o alla scatola CSA.

Ci sono solo quattro ingredienti di base: radice di sedano, mele, cipolla e sale marino. Ho aggiunto qualche altra spezia per arrotondare il sapore. Ma in realtà è così semplice. Questa è un'ottima zuppa da cucinare e gustare in una fredda giornata autunnale. Questo può anche essere facilmente raddoppiato per la preparazione del batch. Congelalo in porzioni singole in barattoli di vetro da mezzo litro (lasciando circa 2 pollici nella parte superiore del barattolo per l'espansione).

Questa zuppa diventerà probabilmente una parte regolare del tuo delizioso repertorio autunnale!


Radice di sedano & Insalata di mele


Buon Anno! Questo è sempre uno dei miei periodi preferiti dell'anno, pieno di tante speranze e promesse. L'inizio dell'anno sembra una tabula rasa, quando puoi spazzare via tutte le cattive abitudini e le indiscrezioni dell'anno precedente e ricominciare da capo.


Ogni anno passo i primi giorni di gennaio a fissare obiettivi e propositi che spero di raggiungere durante tutto l'anno (mangiare più sano, allenarmi di più, usare il filo interdentale, cercare di non riporre l'intero guardaroba ai piedi del letto, ecc.) e ogni anno entro il 15 gennaio sono tutti dimenticati e torno ai miei vecchi modi. Quest'anno sto limitando la mia risoluzione a 2 semplici parole essere sani. Spero di essere in grado di attenermi a questo per più di una settimana.



Per supportare tutti i "risolutori" devoti, sto iniziando l'anno con una sana ricetta di insalata per incoraggiare tutti a rimanere in pista per qualche giorno in più. Questa insalata cruda è fresca e deliziosa e piena di colore e sapore, un piatto perfetto da gustare se stai cercando di disintossicarti. A dire il vero questa è la prima volta che uso la radice di sedano e anche se non è la verdura più attraente dal punto di vista visivo, la adoro assolutamente. Come il brodo di sedano più comunemente consumato, il sedano rapa è ricco di vitamine A, B6, C, K ed E, potassio e fibre alimentari.


In questa insalata la radice di sedano e le mele vengono tagliate a julienne, condite con pistacchio, chicchi di melograno e prezzemolo e servite con una salsa di limone e miele. Ci sono così tanti gusti e consistenze diverse in ogni boccone, dalla croccantezza della mela dolce e della radice di sedano ai semi di melograno aspri e ai pistacchi croccanti. Questa è un'ottima alternativa alle solite insalate a base di lattuga che sono sicuro che molti stanno esagerando in questo periodo dell'anno. Spero ti piaccia!

Se fai questa ricetta fammi sapere nella sezione commenti qui sotto, mi piacerebbe sentire cosa ne pensi o scattare una foto e taggarmi (@everylastbite_) su Instagram, adoro vedere le tue foto!


Ingredienti

Sbucciare la radice di sedano e tagliarla a cubetti di 3/4 di pollice.

Sbucciare la mela, tagliarla in quarti ed eliminare il torsolo. Tagliare la mela a cubetti.

In un pentolino unire mela e sedano rapa e condire con sale e pepe. Aggiungere acqua a sufficienza per arrivare a metà dei lati delle verdure. Coprire la pentola e portare a ebollizione, quindi cuocere a fuoco basso finché le verdure non saranno tenere, circa 20 minuti. Scolare, quindi rimettere in pentola e cuocere finché tutto il liquido non evapora, circa 1 minuto.

Frullate con un frullatore ad immersione o un frullatore a immersione.

Sbattere con la panna di soia e il burro, condire con sale e pepe e servire subito.


Zuppa di radice di sedano e mele &

Questa zuppa vegana di mele e radice di sedano è ricco e cremoso e ha un meraviglioso sapore terroso con sentori di dolcezza grazie all'aggiunta di mela. Questa zuppa vegetariana è una un piatto unico Quello si congela bene ed è perfetto per quei giorni in cui hai voglia di qualcosa confortante e caldo. Questa zuppa è Vegan, Whole30, Paleo, Senza cereali, Senza glutine, Senza latticini e Dieta specifica per carboidrati legali.


Sono un grande fan delle zuppe cremose, ma faccio fatica a ordinarle nei ristoranti a causa della quantità di latte, panna e burro spesso usati per ottenere quella consistenza.


Sedano rapa (o sedano rapa) e mela è una combinazione che ho visto di recente in molti menù e che ho trovato molto intrigante. Sulla scia della mia recente ossessione per la radice di sedano, ho deciso di provare una versione della zuppa senza latticini e sono così soddisfatto dei risultati.


Questa zuppa di mele e radici di sedano è incredibilmente liscia e cremosa e ha il perfetto equilibrio di sapori con una leggera dolcezza delle mele e un ricco sapore terroso del sedano rapa.


Questa zuppa vegana di mele e sedano rapa è incredibilmente semplice da preparare. Le mele tagliate a dadini e la radice di sedano vengono bollite a fuoco lento nel brodo vegetale fino a renderle morbide e poi frullate nel frullatore fino a ottenere un composto omogeneo. È incredibile come solo una manciata di ingredienti possa creare una zuppa così ricca e deliziosa. Mi piace guarnire ogni ciotola con un mix di noci e timo tritati finemente, o per un'opzione non vegetariana, la pancetta croccante sarebbe deliziosa e aggiungerebbe un bel croccante.

Ecco alcune altre zuppe vegetariane che ti piaceranno…

Se fai questa ricetta fammi sapere nella sezione commenti qui sotto, mi piacerebbe sentire cosa ne pensi o scattare una foto e taggarmi (@ogni ultimo morso_) su Instagram, adoro vedere le tue foto!


Vellutata di Radice di Sedano con Mela Caramellata

Mangi zuppa tutti i giorni? Molti ungheresi, inclusa mia madre, mangiano la zuppa molto spesso, quasi ogni giorno. Puoi trovare molte varianti di zuppe tra le nostre ricette. E quando questo mese è iniziata la raccolta del sedano, ho fatto subito questa zuppa cremosa. Penso che non sarebbe stato così delizioso da solo. Aveva bisogno di un altro gusto caratteristico, che lo completasse bene. Non è la prima volta che preparo la crema di sedano rapa. Prima l'ho fatta con le pere caramellate che era anche molto deliziosa. Ma questa volta avevo molte mele a casa e ho deciso di usarle. È stata una buona decisione. La dolce mela caramellata si sposa benissimo con la radice di sedano.

Elstar è la mia preferita

Ho usato la mia varietà di mele preferita, Elstar. La sua buccia è solitamente un po' color ruggine, internamente bianca e ha un gradevole sapore agrodolce. Elstar è ideale per succhi, salsa di mele e anche come frutta secca. È una cultivar di mele che è stata sviluppata per la prima volta nei Paesi Bassi a Elst negli anni '50 ed è diventata rapidamente popolare, specialmente in Europa ed è stata introdotta in America nel 1972. Naturalmente, ho usato Elstar, ma puoi cambiarla con la tua mela preferita.


Che sapore ha questa ricetta della zuppa di mele con radice di sedano e cavolfiore

Adoro il modo in cui questa zuppa ha sottili note agrodolci che giocano l'una contro l'altra. All'inizio è terroso grazie al cavolfiore, alla radice di sedano e al timo, ma poi inizi ad assaporare la dolcezza delle mele e l'acido dell'aceto di mele.

Puoi farlo di qualsiasi spessore tu voglia perché controlli il frullatore ad immersione! Mi piace mantenere il mio tocco denso, ma puoi immergerlo fino in fondo per renderlo ancora più liscio. Basta aggiungere altro latte se non si ottiene la viscosità desiderata.

Infine, non saltare i semi di zucca. Penso che le pepitas facciano assolutamente questa ricetta per la zuppa di cavolfiore e mele. Aggiungono questa consistenza croccante e terrosa che si abbina perfettamente a questa zuppa densa e amante dell'anima. Sono qualcosa con cui ti consiglio vivamente di rifornire la tua dispensa, quindi spero che tu li abbia già a portata di mano!


Ricetta Zuppa Di Barbabietole Con Sedano E Mele

"La varietà rossa, di cui fa parte il sangue di toro giustamente chiamato, fa parte di una famiglia vibrante di gialli vivaci, bianchi e rosa confetto, i quali funzionano bene in questa zuppa dolce, terrosa e veloce da preparare", afferma Gill Meller nel suo nuovo libro Root, Stem, Leaf And Flower.

Lo chef del River Cottage dice di servire questo piatto colorato fumante in autunno o fresco d'estate.

Ricetta zuppa di barbabietole con sedano e mele

3 cucchiai di olio extravergine di oliva

4 o 5 barbabietole crude (circa 600 g), sbucciate e tagliate a dadini grossolani

4 gambi di sedano teneri, affettati sottilmente

2 grandi spicchi d'aglio, affettati sottilmente

Sale marino e pepe nero appena macinato

Una manciata di foglie di basilico

Cucchiai di yogurt naturale

4 piccole mele da dessert al forno

1. Metti una padella media e dal fondo pesante su un fuoco dolce. Aggiungere l'olio d'oliva e quando è caldo aggiungere la barbabietola, il sedano, l'aglio e la cipolla. Condisci con sale e pepe e cuoci, mescolando regolarmente, per 12-15 minuti, o fino a quando le verdure iniziano ad ammorbidirsi e hanno un profumo dolce e gustoso.

2. Nel frattempo, sbucciare, dividere in quarti e togliere il torsolo alle mele, quindi affettarle a fette spesse. Quando le verdure sono pronte, aggiungere le mele nella padella, mescolare, quindi cuocere per altri uno o due minuti prima di aggiungere 600 ml di acqua. Mettere un coperchio sulla padella e portare a bollore la zuppa. Lasciare cuocere a fuoco lento per 10 minuti, finché tutte le verdure non saranno tenere.

3. Versare la zuppa in un frullatore. Aggiungere il succo di mela e frullare fino a che liscio. Rimettete la zuppa nella padella e riportatela brevemente a bollore. Aggiustare di sale e pepe a piacere e togliere dal fuoco.

4. Se intendi servire la zuppa fredda, lasciala raffreddare, quindi trasferiscila in una ciotola. Coprire e mettere in frigo a raffreddare per tre o quattro ore.

5. Puoi servire la zuppa così com'è, ma mi piace finirla con un giro di olio d'oliva, una manciata di basilico fresco, un cucchiaio di yogurt naturale biologico e anche una piccola mela intera al forno, ma è tutto opzionale.

Radice, stelo, foglia, fiore: come cucinare con verdure e altre piante di Gill Meller, fotografia di Andrew Montgomery, è pubblicata da Quadrille, al prezzo di 27 sterline. Disponibile ora in cartonato ed eBook.


Goditi la nostra insalata tedesca di mele e sedano

La radice di sedano sembra una rapa gigante, ma ha un sapore più simile a un incrocio tra sedano e jicama. Questa insalata sa di insalata di cavolo ma senza cavolo. Penso che ti divertirai tanto quanto noi!

Nelle ultime settimane durante il nostro viaggio culinario intorno al mondo, siamo stati in Irlanda per celebrare il giorno di San Patrizio! Oggi torniamo in Germania per dare un'occhiata ai cibi tradizionali!

Piatti tipici tedeschi

La tipica colazione tedesca (Frühstück) inizia con caffè o tè e alcuni panini (Brötchen) con burro, marmellate o miele. Ai tedeschi piace anche il Quark (un tipo di ricotta), il Wurt (salsiccia), Käse (formaggio) e uova sode.

Anche il musli con lo yogurt è uno dei preferiti!

Tradizionalmente, le famiglie tedesche consumavano il loro pasto principale durante il giorno, tra le 12 e le 14. Tuttavia, molte famiglie ora consumano il loro pasto caldo la sera.

Il pasto serale (Abendbrot) “Evening Bread” è un pasto leggero consumato tra le 18:00 e le 19:00 e di solito consiste in una selezione di pane integrale, formaggi, salumi e salsicce, mostarde e sottaceti. Seguito da caffè e una fetta di qualcosa di dolce!

Sembra il modo perfetto per concludere la giornata!! ?

Cibo tradizionale tedesco

• Il pranzo (Mittagessen) ha in genere un aspetto simile a: Spatzle noodles saltati in padella, Schnitzel mit Buttergemüse (Cotoletta con verdure al burro) oppure Fischstäbchen mit Kartoffelpuree (Spiedini di pesce con purè di patate).

• La maggior parte dei giorni viene servita carne, in particolare maiale e pollo.

• Anche le verdure sono una parte standard di qualsiasi Mittagessen nonostante le idee sbagliate comuni!

• Le verdure tipiche servite all'ora di pranzo sono verde bohnen (fagiolini), e Möhren (carote).

• Inoltre, Erbsen (piselli) e Kohl (cavolo) sono i preferiti dai fan.

• Anche le patate sono un alimento base e si presentano sotto forma di Salzkartoffel (bollito), Knödel (gnocchi), Bratkartoffel (patate fritte), Krokette (crocchette), Kartoffelpüree (purè di patate) e, naturalmente, Pommes Frites (patatine fritte)!

• Naturalmente, per quanto popolari siano le patate, riso e pasta vengono spesso mangiati anche come contorni!


Guarda il video: Asparagi, Pomodorini e Carote Viola aromatizzati allo Zenzero (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. Berti

    Molte grazie per le informazioni.

  2. Azaryahu

    Sorprendentemente, la frase molto divertente

  3. Fenrijar

    Ascolta, non passiamo più tempo a farlo.

  4. Kakasa

    Sarà difficile per un noioso capire il significato di questo lavoro,

  5. Taugrel

    Completamente condivido la tua opinione. Mi sembra una buona idea. Sono d'accordo con te.



Scrivi un messaggio