Nuove ricette

Marmellata di pesche

Marmellata di pesche


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Lavate le albicocche e fatele asciugare su un canovaccio, poi tagliatele in 2 o 4 e privatele dei semi.

Mettere lo zucchero e l'acqua in una pentola e metterli a fuoco basso fino a quando lo zucchero non si scioglie, quindi mettere le albicocche nello sciroppo ottenuto e far bollire, mescolando in modo che non si attacchi.

Dopo 30-40 minuti fare una prova con un piattino (prendete un po' di marmellata su un piattino e se non cola quando è fredda è pronta), se è pronta aggiungete il succo di limone e fate bollire per altri 5 minuti. 10 minuti.

Mettiamo la marmellata nei vasetti lavati e sterilizzati, mettiamo i coperchi e giriamo i vasetti con i coperchi verso il basso finché non si raffreddano, dopodiché possiamo metterli in dispensa.


Marmellata di albicocche per l'inverno!

Le albicocche al forno e profumate sono buone solo da mettere nei vasetti per le giornate invernali. Facile da preparare, la marmellata di albicocche è il modo ideale per preservare il gusto speciale di questi frutti.

INGREDIENTE:

& # 8211 3 kg di albicocche (denocciolate)

METODO DI PREPARAZIONE:

1. Lavate le albicocche e dividetele a metà, eliminando i semi.

2. Trasferire lo zucchero in una casseruola, versare acqua, mettere lo sciroppo sul fuoco e far sobbollire per 25 minuti.

3. Aggiungere l'acido citrico, mescolare, togliere la padella dal fuoco, aggiungere le albicocche, mescolare, coprire la padella con un coperchio e lasciare la frutta per 30 minuti.

4. Rimuovere la frutta dallo sciroppo, farla bollire per 20 minuti, togliere dal fuoco, trasferire nuovamente le albicocche nello sciroppo e lasciare per 30 minuti.

5. Ripetere il procedimento: togliere le albicocche, far bollire lo sciroppo una terza volta per 20 minuti, togliere la schiuma, aggiungere le albicocche e la marmellata è pronta.

6. Dividere la marmellata calda nei vasetti, togliere la schiuma dalla superficie e chiuderli ermeticamente con i tappi a vite. Capovolgi i vasetti.


Realizzato da Juicer.io

(5 punti / voti totali: 20)

Cori Cj 3 anni fa - 6 luglio 2017 10:58

Re: marmellata di albicocche

E non hai mai fatto il test della piastra prima?
Negli ultimi anni ho fatto anche la marmellata di pesche, ma quest'anno pensavo di cambiare e fare le albicocche... la ricetta è saltata! (Ho "lavorato" di più su quelle alla pesca... e le ho pulite della pelle/buccia).

Ioana 3 anni fa - 6 luglio 2017 11:10

Re: marmellata di albicocche

Non ho fatto il test di gelificazione, volevo che la mia marmellata rimanesse morbida. Ho usato la tecnica che uso da qualche anno per la marmellata di mirtilli. Ho fatto in modo che lo sciroppo si legasse bene (se avete un termometro controllate che raggiunga i 103°C) e poi la frutta cotta finché non diventa traslucida. far bollire lo sciroppo a parte, il tempo di ebollizione della frutta diminuisce e mantiene forma e sapore.
Non vedo l'ora che tu provi a dirmi come ti senti.

Cori Cj 3 anni fa - 6 luglio 2017 11:18

Re: marmellata di albicocche

E se il tempo è più breve.. e la quantità è più alta (non diminuisce così tanto) .. che nella prima fase ho letto quante "porzioni" sono uscite e mi sono stupito che sia un po' troppo (ho letto la quantità di frutta ancora una volta)
Se non ci riesco questo fine settimana... probabilmente tornerò con le opinioni martedì-mercoledì

Ioana 3 anni fa - 6 luglio 2017 12:17

Re: marmellata di albicocche

Controllerò i barattoli grandi a casa, per essere sicuro che siano 800. quelli piccoli sono sicuramente 370. Confermo oggi.

Ioana 3 anni fa - 6 luglio 2017 19:14

Re: marmellata di albicocche

Cori, i vasetti grandi sono solo 680 ml. Correggo anche nella ricetta.

Cori Cj 3 anni fa - 7 luglio 2017 07:46

Re: marmellata di albicocche

Anne 2 anni fa - 24 luglio 2017 10:04

Re: marmellata di albicocche

Ciao,
La marmellata di albicocche è la mia preferita.
proverò la tua ricetta

Vi auguro una piacevole vacanza!

Mihai un anno fa - 25 luglio 2018 15:00

Re: marmellata di albicocche

Lo zucchero non si scioglierà finché non vorremo fare il caramello, altrimenti si dissolverà!

Camelia B. un anno fa - 8 agosto 2018 11:30

Re: marmellata di albicocche

La ricetta è marmellata di albicocche, non marmellata. Fai davvero la differenza? Per la marmellata, fare uno sciroppo in cui la frutta sia bollita pochissimo, e per la marmellata. procedi come nella ricetta che hai dato.

Ioana un anno fa - 8 agosto 2018 11:38

Re: marmellata di albicocche

Questo è esattamente ciò che dice la ricetta, uno sciroppo è fatto dal succo di albicocca in cui vengono bollite le albicocche. "6. Metti le albicocche nello sciroppo bollito. Lascia per altri 20 minuti. " Blah blah, ma deve essere letto fino alla fine.

Todorov Dan un anno fa - 13 giugno 2019 15:12

Re: marmellata di albicocche

Ioana un anno fa - 14 giugno 2019 10:34

Re: marmellata di albicocche

Todorov Dan un anno fa - 14 giugno 2019 10:39

Re: marmellata di albicocche

Ioana un anno fa - 14 giugno 2019 10:41

Re: marmellata di albicocche

nessun problema a scappare.

Ioana 16 ore fa - 8 luglio 2020 17:19

Re: marmellata di albicocche

Ciao Ioana,
Questa ricetta può essere utilizzata anche per le pesche?


- 1 kg di fragole
- 1 kg di zucchero
- & frac12 l apa
- 30 - 50 ml di succo di limone
- vaniglia
- rom

Sbucciare le fragole e metterle in acqua per 30 minuti, quindi sciacquarle in un colino con un getto d'acqua. In un pentolino, lo zucchero, l'acqua, il succo di limone e 3 cm di una stecca di vaniglia mescolare un po', sul fuoco, fino a quando lo zucchero si scioglie. Far bollire lo sciroppo finché non si lega e poi aggiungere le fragole. Mettere da parte la padella per altri 5 minuti, fino a quando la frutta lascia un po' di succo, quindi rimetterla a fuoco medio e lasciarla finché lo sciroppo non si lega di nuovo. Quando la marmellata è pronta, i frutti galleggiano attraverso lo sciroppo e hanno un aspetto lucido. Prima di togliere dal fuoco aggiungete lo zucchero e un cucchiaio di rum. Lasciare raffreddare la marmellata coperta e poi metterla nei vasetti.


Facili da preparare e molto gustosi, questi ricette di marmellata dovrebbe essere nella casa di ogni uomo, perché non si sa quando potresti avere un desiderio per qualcosa di buono.


Marmellata di albicocche per l'inverno!

Le albicocche al forno e profumate sono buone solo da mettere nei vasetti per le giornate invernali. Facile da preparare, la marmellata di albicocche è il modo ideale per preservare il gusto speciale di questi frutti.

INGREDIENTE:

& # 8211 3 kg di albicocche (denocciolate)

METODO DI PREPARAZIONE:

1. Lavate le albicocche e dividetele a metà, eliminando i semi.

2. Trasferire lo zucchero in una casseruola, versare acqua, mettere lo sciroppo sul fuoco e far sobbollire per 25 minuti.

3. Aggiungere l'acido citrico, mescolare, togliere la padella dal fuoco, aggiungere le albicocche, mescolare, coprire la padella con un coperchio e lasciare la frutta per 30 minuti.

4. Rimuovere la frutta dallo sciroppo, farla bollire per 20 minuti, togliere dal fuoco, trasferire nuovamente le albicocche nello sciroppo e lasciare per 30 minuti.

5. Ripetere il procedimento: togliere le albicocche, far bollire lo sciroppo una terza volta per 20 minuti, togliere la schiuma, aggiungere le albicocche e la marmellata è pronta.

6. Dividete la marmellata calda nei vasetti, togliete la schiuma dalla superficie e chiudeteli ermeticamente con i tappi a vite. Capovolgi i vasetti.


Marmellata di albicocche per l'inverno!

Ripeterai questa ricetta ogni anno e non ti stancherai mai della dolcezza dal gusto perfetto. Scegli albicocche di media maturazione, ma non molto morbide. Il gusto e la consistenza del risultato finale dipendono dal frutto.

INGREDIENTE:

-1,5-2,5 kg di zucchero (la quantità dipende da quanto sono dolci le albicocche).

METODO DI PREPARAZIONE:

1.Lavare e asciugare le albicocche, quindi togliere i semi e dividerle in 2 metà. Mettili in una pentola capiente o in una ciotola che puoi dare fuoco.

2. Aggiungere lo zucchero e lasciare le albicocche per una notte o almeno per 8 ore, finché non lasciano il succo.

3. Rompi i chicchi, rimuovi la pelle dura e, se il torsolo è gustoso, puoi aggiungerlo alla marmellata per un sapore extra.

4. Mettere sul fuoco la padella delle albicocche e portarle a bollore, a fuoco lento. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente le albicocche per circa 8 ore. Non mescolare la marmellata, puoi semplicemente scuotere leggermente la padella.

5. Lessare le albicocche 4 volte. Dopo la 3a volta, i frutti diventano morbidi. Immergono lo sciroppo e diventano trasparenti.

6. Sterilizzare i vasetti in forno per 10-15 minuti ad una temperatura di 120°C. Metti i vasetti bagnati puliti sulla teglia e metti la teglia nel forno freddo. Bollire i coperchi per 5 minuti.

7. Portare a bollore le albicocche per la 5a volta, toglierle dal fuoco e versare la marmellata nei vasetti. Usate una tazza o mettete le metà della frutta con il cucchiaio nei vasetti, poi versate lo sciroppo.

8. Da questa quantità di ingredienti si ottengono 3 vasetti da 0,6l e 1 vasetto da 0,5l o 2,3l di marmellata.

9. Aggiungere 1-2 chicchi di semi in ogni barattolo, avvitarli, capovolgerli e lasciarli raffreddare. Conserva la marmellata in un luogo fresco e asciutto.

Potete già assaggiare la marmellata il giorno dopo. È denso, adatto al dolce e con un gradevole sapore di albicocca e miele.


DOLCE E GEMMA DI MELE - ricette tradizionali

Peccato non sfruttare le albicocche quando sono di stagione, per conservarle per l'inverno sotto forma di marmellata, confettura, composta o sciroppo. Alcuni descrivono il gusto delle albicocche come una combinazione di pesca e prugna, agrodolce. Sono ottimi per torte e altri dolci.

Legate alle pesche, le albicocche hanno una buccia vellutata e una polpa densa, non molto succosa, ma piuttosto fine e deliziosa. Le albicocche contengono in particolare i seguenti nutrienti: provitamina A (in grandi quantità), vitamine C, B1, B2, B5 e PP, potassio (in grandi quantità), rame, fibre e antiossidanti.

• 1 kg di albicocche
• ½ kg di zucchero invertito (ricetta in Questo articolo )

Se non hai lo zucchero invertito, usa lo zucchero grezzo o quello di canna.

Lavate le albicocche, scolatele, mondatele dai semi e mettetele in una pentola capiente. Versateci sopra lo zucchero, e mescolate delicatamente, per niente. Lasciarli raffreddare per 2-3 ore o tutta la notte, quindi mettere la ciotola a fuoco basso fino a quando lo zucchero non si scioglie. (Se vuoi, puoi passare le albicocche nella pentola con un frullatore verticale, per ottenere una confettura più fine). Alzate un po' la fiamma del fornello, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno, in modo che la marmellata non si attacchi alla pentola.

La marmellata di albicocche è sufficientemente legata quando non lascia alcun succo quando la metti in un piatto piano. Togliere la pentola dal fuoco e lavare i vasetti. Asciugateli bene, asciugateli e infilateli sul tavolo. Versate la marmellata nei vasetti, poi chiudeteli bene.

Puoi aggiungere altri aromi alla marmellata di albicocche, come cannella, zenzero o limone o succo/buccia d'arancia.

Marmellata di albicocche - ricetta

• 1 kg di albicocche
• 1 kg di zucchero invertito

Se avete più albicocche e volete preparare una quantità maggiore di marmellata, aumentate la quantità degli ingredienti, rispettando il rapporto di 1:1. Lavate bene le albicocche, quindi privatele dei semi. Metterli in una pentola capiente dal fondo spesso, in cui di solito si fanno marmellate o confetture. Aggiungere lo zucchero su di loro e mescolare. Coprite la pentola con un coperchio e lasciate raffreddare per 3-4 ore.

Dopo questo intervallo, metti la pentola sul fuoco, in modo che la marmellata bolle. Mescolate spesso con un cucchiaio di legno, poiché questa marmellata tende ad attaccarsi al fondo della pentola. Il processo di bollitura richiede alcune ore, fino a quando la marmellata è ben legata.


- 1 kg di fragole
- 1 kg di zucchero
- & frac12 l apa
- 30 - 50 ml di succo di limone
- vaniglia
- rom

Sbucciare le fragole e metterle in acqua per 30 minuti, quindi sciacquarle in un colino con un getto d'acqua. In un pentolino, lo zucchero, l'acqua, il succo di limone e 3 cm di una stecca di vaniglia mescolare un po', sul fuoco, fino a quando lo zucchero si scioglie. Far bollire lo sciroppo finché non si lega e poi aggiungere le fragole. Mettere da parte la padella per altri 5 minuti, fino a quando la frutta lascia un po' di succo, quindi rimetterla a fuoco medio e lasciarla finché lo sciroppo non si lega di nuovo. Quando la marmellata è pronta, i frutti galleggiano attraverso lo sciroppo e hanno un aspetto lucido. Prima di togliere dal fuoco aggiungete lo zucchero e un cucchiaio di rum. Lasciare raffreddare la marmellata coperta e poi metterla nei vasetti.


Facili da preparare e molto gustosi, questi ricette di marmellata dovrebbe essere nella casa di ogni uomo, perché non si sa quando potresti avere un desiderio per qualcosa di buono.


La ricetta più veloce

Ecco una ricetta di marmellata di albicocche leggermente più semplice. Per 1 kg di albicocche occorrono 200-400 grammi di zucchero, a seconda di quanto si vuole dolce.

Prima di preparare la marmellata, lasciate la frutta con un po' di zucchero per almeno qualche ora. Lasceranno il loro succo e bolliranno più facilmente.

Quindi versateli in una pentola e fateli bollire per circa 30-40 minuti, dal momento che bolle. Allo stesso modo, la schiuma che si accumula sopra deve essere raccolta.


DOLCE E GEMMA DI MELE - ricette tradizionali

Peccato non sfruttare le albicocche quando sono di stagione, per conservarle per l'inverno sotto forma di marmellata, confettura, composta o sciroppo. Alcuni descrivono il gusto delle albicocche come una combinazione di pesca e prugna, agrodolce. Sono ottimi per torte e altri dolci.

Legate alle pesche, le albicocche hanno una buccia vellutata e una polpa densa, non molto succosa, ma piuttosto fine e deliziosa. Le albicocche contengono in particolare i seguenti nutrienti: provitamina A (in grandi quantità), vitamine C, B1, B2, B5 e PP, potassio (in grandi quantità), rame, fibre e antiossidanti.

• 1 kg di albicocche
• ½ kg di zucchero invertito (ricetta in Questo articolo )

Se non hai lo zucchero invertito, usa lo zucchero grezzo o quello di canna.

Lavate le albicocche, scolatele, mondatele dai semi e mettetele in una pentola capiente. Versateci sopra lo zucchero, e mescolate delicatamente, per niente. Lasciarli raffreddare per 2-3 ore o tutta la notte, quindi mettere la ciotola a fuoco basso fino a quando lo zucchero non si scioglie. (Se vuoi, puoi passare le albicocche nella pentola con un frullatore verticale, per ottenere una confettura più fine). Alzate un po' la fiamma del fornello, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno, in modo che la marmellata non si attacchi alla pentola.

La marmellata di albicocche è sufficientemente legata quando non lascia alcun succo quando la metti in un piatto piano. Togliere la pentola dal fuoco e lavare i vasetti. Asciugateli bene, asciugateli e infilateli sul tavolo. Versate la marmellata nei vasetti, quindi chiudeteli bene.

Puoi aggiungere altri gusti alla marmellata di albicocche, come cannella, zenzero o limone o succo/buccia d'arancia.

Marmellata di albicocche - ricetta

• 1 kg di albicocche
• 1 kg di zucchero invertito

Se avete più albicocche e volete preparare una quantità maggiore di marmellata, aumentate la quantità degli ingredienti, rispettando il rapporto di 1:1. Lavate bene le albicocche, quindi eliminate i semi. Metterli in una pentola capiente dal fondo spesso, in cui di solito si fanno marmellate o confetture. Aggiungere lo zucchero su di loro e mescolare. Coprite la pentola con un coperchio e lasciate raffreddare per 3-4 ore.

Dopo questo intervallo, metti la pentola sul fuoco, in modo che la marmellata bolle. Mescolate spesso con un cucchiaio di legno, poiché questa marmellata tende ad attaccarsi al fondo della pentola. Il processo di bollitura richiede alcune ore, fino a quando la marmellata è ben legata.


Marmellata Fredda di Albicocche

Marmellata Fredda di Albicocche

Sfogliando un libro di cucina ho trovato una ricetta per la marmellata che si prepara fredda. Curioso di come si prepara la marmellata fredda, senza bollire, l'ho provata velocemente. Posso dire che è molto buono e ha un colore & # 8230 ti chiedi quanto possa essere bello.

Adotterò sicuramente questa ricetta d'ora in poi e preparerò la marmellata fredda di albicocche ogni anno. Sfoglia la categoria con conserva dove troverai altre ricette con marmellate di albicocche o altra frutta e non solo!

Marmellata Fredda di Albicocche Ingredienti:

1 kg di albicocche
500 g di zucchero
1 limone
10 g di gelatina
1 cucchiaino di salicile grattugiato piccolo

Preparazione Marmellata Fredda di Albicocche:

Le albicocche vengono lavate e scottate. Tenete per qualche secondo in acqua bollente e poi estraete in acqua fredda. Togliete loro la pelle e privateli dei semi. Lo zucchero si mescola con il salicile. Spremi il limone.

In una ciotola mettete le albicocche, lo zucchero e il succo di limone, schiacciatele un po' a mano o con il passaverdure. Mescolare il più spesso possibile fino a quando lo zucchero ripieno non si scioglie (questa operazione di fusione dello zucchero non ha richiesto più di 20 minuti). Nel frattempo, idratare la gelatina in 50 ml di acqua fredda.

Quando lo zucchero è completamente sciolto nella ciotola delle albicocche, scaldare leggermente la gelatina ((NON BOLLIRE LA GELATINA!)) e aggiungerla alle albicocche. Mescolare fino a che liscio e mettere la marmellata in barattoli sterilizzati. Chiudete i vasetti di marmellata con i coperchi e metteteli nella dispensa.

Sporco in scatola. Buon Appetito !


Video: Satisfying u0026 Relaxing Slime Videos #51 (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Necage

    Strano come

  2. Rabican

    Ho dimenticato di scrivere del bottino !!!!!!!!!

  3. Geremia

    Sono d'accordo, una frase molto utile



Scrivi un messaggio