Nuove ricette

La tua lista di controllo perfetta per il Ringraziamento

La tua lista di controllo perfetta per il Ringraziamento


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il tuo sportello unico per tutto ciò che riguarda il Ringraziamento, abbiamo mappato ogni momento del pasto, dalla stesura del menu alla pulizia, in modo che tu possa affrontare la giornata con facilità. Con un menu perfettamente pianificato (e salutare) di tutto, dal tacchino ai deliziosi contorni ai dessert decadenti, non ti chiederai quali piatti preparare o prodotti da acquistare. La nostra analisi delle settimane a venire ti consente di prepararti facilmente per il grande giorno ed evitare il panico dell'ultimo minuto. E il calendario del giorno del Ringraziamento ti fornirà un piano ora per ora che renderà la tua giornata super fluida.

Lista del cibo del Ringraziamento

Il nostro piano di gioco si basa sul menu sottostante, ma puoi scambiare i piatti che desideri (o dividerli tra gli ospiti). Ricorda che i tacchini con salamoia devono iniziare la sera prima.

Mangiare sano dovrebbe comunque essere delizioso.

Iscriviti alla nostra newsletter quotidiana per altri fantastici articoli e ricette gustose e salutari.

Lista di controllo del Ringraziamento

Due settimane prima

  1. Organizza il tuo menu e scrivi una lista della spesa.
  2. Acquista vino (vedi le nostre scelte).

Una settimana avanti

  1. Pulisci il frigorifero e il congelatore, lasciando molto spazio.
  2. Acquista tutti gli articoli non deperibili della tua lista.
  3. Acquista tacchino congelato, se lo usi.
  4. Fare i panini e l'impasto per la Galette di mele; congelare.

Tre giorni avanti

  1. Mettere il tacchino congelato in frigo a scongelare.
  2. Acquista tutti gli altri articoli deperibili nella tua lista.

Due giorni avanti

Un giorno avanti

Giorno del Ringraziamento

8 del mattino.

  • Prendi una tazza di caffè e fai un respiro profondo. Hai questo!
  • Pulisci le superfici della cucina, riponi i piatti e posiziona gli utensili nelle rispettive postazioni (spatole e pinze vicino al forno, coltelli e cucchiai vicino al tagliere).

08:30.

  • Lasciare che l'impasto delle galette raggiunga la temperatura ambiente mentre preriscaldate il forno e preparate il ripieno. Assemblare la galette e infornare. Raffreddare a temperatura ambiente.

9:15

  • Allestisci un punto ristoro con bicchieri, vini e altre bevande. A proposito di bevande, è ora di una seconda tazza di caffè.

10:00

  • Assemblare e cuocere la torta di barbabietole. Condite le verdure tagliate e distribuite su una teglia.

11 di mattina.

  • Tempo per una pausa. Magari prendi l'ultimo numero di Cooking Light per una piccola lettura.

11:30

  • Prepara salse, cruditè e altri antipasti nella zona giorno. Cuocere le verdure e occuparsi della pulizia della cucina mattutina.

1 pm.

  • Gli ospiti sono qui! Fortunatamente possono servirsi da soli di app e bevande. Metti le mani disponibili al lavoro per lavare i piatti, pelare e tagliare a cubetti le patate e sciacquare i mirtilli rossi. Preparare il tacchino per l'arrosto.

14:00

  • Mettere il tacchino in forno per arrostire. Assemblare il ripieno e lasciar riposare a temperatura ambiente. Prepara la salsa di mirtilli.

14:45

  • Il tacchino ha circa un'ora prima della prossima imbastitura e tu sei in buona forma. Fai una passeggiata nel quartiere con i parenti per prendere una boccata d'aria. Al tuo ritorno, versati un bicchiere di vino.

15:30

  • Mettere il ripieno in forno con il tacchino da cuocere. Portare a bollore le patate. Prepara una casseruola di fagiolini, ma tieni premuto finché il forno non è libero.

16:30

  • Fate riposare il tacchino su un tagliere. Finisci la casseruola di fagiolini. Prepara il purè di patate. Prepara il sugo.

17:00

  • Riscaldare panini, ripieno e verdure in un forno a 300 ° F. Intagliare il tacchino.

5:30 di pomeriggio.

  • Goditi il ​​pasto e gli elogi con la famiglia e gli amici.

19:00

  • Riscaldare la galette mentre si fa spruzzare lo yogurt e si prepara un bricco di caffè.

8 p.m.

  • Alza i piedi; tutti gli altri puliranno e impacchettano gli avanzi.

Una lista di controllo del Ringraziamento per la preparazione delle vacanze allevierà lo stress

di Terry Ward, AARP, 12 novembre 2020 | Commenti: 0

Prepararsi per le vacanze può comportare una pulizia profonda, setacciare le ricette, lucidare l'argenteria o valutare il portaspezie.

Se le restrizioni COVID-19 significano che stai ospitando solo la tua famiglia immediata o andando avanti con un raduno più ampio, ci sono molte cose che devono essere controllate in qualsiasi elenco di preparazione per le vacanze.

Susan Moore, una pensionata della Wicomico Church, in Virginia, sta pianificando una cena del Ringraziamento per 10 membri della famiglia quest'anno "a seconda della situazione con il coronavirus", afferma.

Una lista di cose da fare per il Ringraziamento

Due settimane fuori: Crea la tua lista degli invitati e prendi nota di eventuali allergie o esigenze alimentari. Se hai intenzione di servire una specialità di tacchino o un taglio di carne che deve essere ordinato da un macellaio, ora è il momento di farlo anche (se non l'hai già fatto).

Dieci giorni a una settimana fuori: Inizia a consolidare il menu e a definire con gli ospiti se hanno intenzione di portare un piatto. Con una settimana o più di anticipo si possono preparare anche gli accompagnamenti per i vassoi di formaggio (sottaceti, noci speziate, ecc.) e le scorte. Inventario che serve piatti e posate lucide, se stai seguendo quella strada. E già che ci sei, affila anche i tuoi coltelli da intaglio e preparazione.

Un giorno fuori: Ormai probabilmente hai fatto la maggior parte della spesa per il pasto, ma ricontrolla per assicurarti di essere rifornito di articoli dell'ultimo minuto di cui potresti aver bisogno di extra (le erbe fresche per le guarnizioni si esauriscono sempre più velocemente di quanto faresti pensare). Molti dolci possono essere preparati in anticipo, tra cui pasta frolla e crostate, che possono essere facilmente riscaldate nel grande giorno. Inoltre, pensa di apparecchiare la tavola un giorno prima per perfezionare il tuo tablescape e spuntare un'altra attività.

Per evitare di essere esausta, Moore fa un "elenco ridicolmente dettagliato di ciò che deve essere fatto, quando", dice. "In questo modo, ho pensato a tutto quando è calmo e non c'è nessuno".

Soprattutto quest'anno, quella pianificazione potrebbe essere abbinata al meglio a una dose di flessibilità, poiché l'impatto del coronavirus potrebbe far saltare i piani all'ultimo minuto o spostare le opzioni di ristorazione dall'interno all'esterno.

"Mettiti a tuo agio con la prospettiva di volare", afferma Dan Pashman, conduttore del podcast gastronomico Sporkful. “Molte persone potrebbero aspettare fino alla fine delle vacanze prima di decidere se viaggiare, se incontrarsi di persona. Potrebbero essere in attesa di vedere le previsioni del tempo, sperando di potersi riunire fuori”.

Con questo in mente, ecco alcuni suggerimenti per ridurre lo stress durante la pianificazione dei pasti per le vacanze.

Cuocere e preparare il cibo in anticipo

Per la maggior parte di noi senza cucine industriali in casa, nella preparazione dei pasti deve essere preso in considerazione il massimo di un piano cottura a quattro fuochi e di un forno singolo. Più ti prepari prima del grande giorno, più le cose andranno lisce.

"Tutto ciò che puoi controllare, dovresti provare a farlo", afferma Ken Rubin, direttore di cucina presso la scuola di cucina professionale online Rouxbe. "Ma ricorda che il cibo riguarda davvero la gioia e l'unione delle persone... Non dovrebbe essere qualcosa che crea quel senso di stress che si abbatte su di te".

Zuppe e persino sugo (usando parti di tacchino) possono essere facilmente preparati il ​​giorno prima del Ringraziamento e altri grandi pasti festivi (quindi ravvivati ​​con contorni e condimenti appena tagliati il ​​giorno stesso). Pianifica di preparare in anticipo brodo vegetale o di carne per le tue ricette, dice Rubin, congelandoli e assicurandoti di toglierli in tempo per scongelarli.

"Puoi anche precuocere le patate", dice Rubin. "E poi, il giorno di, fai il purè e l'assemblea." La stessa cosa vale per tritare le verdure per arrostire o per il tuo ripieno, preparare condimenti per insalate e simili.

Risparmia il 25% quando iscriviti ad AARP e iscriviti al Rinnovo Automatico per il primo anno. Ottieni l'accesso istantaneo a sconti, programmi, servizi e le informazioni di cui hai bisogno per beneficiare ogni area della tua vita.

Se hai intenzione di servire un vassoio di formaggi per stuzzichini mentre tutti cucinano insieme o come parte dell'evento principale, accompagnamenti come sottaceti veloci, cipolle all'aceto e fichi balsamici aggiungono un tocco speciale fatto in casa e possono essere preparati con largo anticipo.

E non dimenticare la salsa di mirtilli. "È la cosa più semplice del mondo da realizzare e puoi farla una settimana prima", dice Moore, che aggiunge al suo rafano un po' di brio.

Optate per piatti serviti a temperature diverse

Delegare i piatti è una tattica che Moore usa a suo vantaggio quando il pasto è a casa sua. Chiede ai membri della famiglia di portare cibi già cotti e che possono essere serviti a temperatura ambiente in modo che non le richiedano di rinunciare al prezioso spazio del forno.

"Se puoi suddividere i piatti che non hanno bisogno di fornelli o forno, ti semplifica la vita e fa andare tutto meglio", dice.

Per i cibi che devono rimanere freddi quando arrivano a casa tua, tieni un frigorifero extra con impacchi di ghiaccio all'esterno per risparmiare sull'immobile del frigorifero.

Avere una gamma di piatti che possono essere serviti a temperature variabili lascia allo chef principale lo spazio per concentrarsi sui tempi critici delle cose che devono essere servite bollenti, dice Rubin.

Purè di patate e verdure arrosto, magari portate dai tuoi invitati, perdonano molto, dice, e possono essere riscaldate mentre il tacchino riposa.

Fai il punto sui piatti e sulla conservazione

Che tu stia tirando fuori la buona porcellana e l'argento o meno, è bene inventariare cose come coperti e piatti, nonché contenitori per gli avanzi in anticipo, se non altro per assicurarti di non correre in giro per trovare quella zuppa mancante urna mentre la pasta frolla sta bruciando nel forno.

Due o tre giorni prima di un pasto di gruppo, Rubin dice che userà dei foglietti adesivi per etichettare i piatti con ciò che alla fine andrà a finire, solo per essere sicuro di avere tutto ciò di cui ha bisogno.

"Puoi lavare di nuovo i piatti da portata il giorno prima se sono seduti su una credenza," dice, "quindi le note adesive sono davvero più un promemoria che hai tutto il necessario per servire."

Metti in ordine frigorifero, dispensa e forno

Una cucina ordinata e pulita, anche dietro gli elettrodomestici e le ante della dispensa, è pronta a lavorare per te.

"Per le persone che di solito non pianificano e hanno molta attività alimentare, far pulire il frigorifero è sicuramente una buona idea", afferma Rubin. "Considera la possibilità di pulire gli oggetti della dispensa [in anticipo] in modo da non raggiungere la cannella solo per rendersi conto che il barattolo è vuoto da tre mesi."

Anche eseguire il ciclo di autopulizia del forno per rimuovere i ricordi persistenti dei pasti passati è una buona idea.

Semplificare le attività in anticipo consentirà più tempo per divertirsi nel grande giorno. E questo è ciò che significano i pasti delle vacanze.

"Posso dirti con certezza che non tirerò fuori nessuna buona porcellana e argento", dice Moore, anticipando la possibilità di celebrazioni più piccole di quest'anno, "Il mio obiettivo con il Ringraziamento è che tutti si divertano, oltre a non gradire lucidare affatto l'argento”.


22 ricette da portare alla tua festa del Ringraziamento

Può sembrare difficile da credere, ma il Ringraziamento è alle porte! Il Ringraziamento è un momento molto speciale dell'anno che consente alle famiglie e agli amici di riunirsi e godersi la reciproca compagnia mentre riflettono su tutte le cose per cui sono grati. E, naturalmente, il Ringraziamento ci offre anche l'opportunità di gustare un delizioso pasto insieme.

Che tu stia organizzando una grande riunione per la famiglia e gli amici, pianificando un pasto intimo o stai cercando la ricevuta perfetta da portare per la cena del Ringraziamento a casa di qualcun altro, abbiamo quello che fa per te. Abbiamo messo insieme una lista di 22 piatti che sicuramente entusiasmeranno le papille gustative di tutti. Continua a leggere per trovare alcuni ottimi piatti principali, contorni, antipasti e dessert da abbinare al tuo pasto del Ringraziamento.

Non è il Ringraziamento senza il tacchino. Questa ricetta di tacchino arrosto incorpora erbe fresche e burro per un uccello umido e saporito che piacerà sicuramente a tutti.

Stai cercando di fare qualcosa di un po' meno tradizionale quest'anno? Allora questa ricetta è un'ottima opzione. Stupisci i tuoi ospiti quando servi loro un tacchino ripieno di un pollo ripieno di un'anatra.

Un tacchino fritto croccante e succoso è un modo infallibile per stupire i tuoi ospiti. Assicurati di seguire attentamente le istruzioni della ricetta e di usare cautela!

Chi dice che il tacchino deve essere semplice e noioso? Ravviva un po' le cose quest'anno preparando questa ricetta di tacchino avvolto nel bacon.

Trasforma un noioso vassoio di verdure nel perfetto antipasto del Ringraziamento seguendo i passaggi descritti in questa ricetta.

Questa ricetta presenta il mix perfetto di formaggio caldo e fuso e deliziosi mirtilli rossi. Abbinalo a cracker, pane o fette di mela per creare un antipasto festivo semplice e festoso.

Questa ricetta della palla di formaggio non è solo deliziosa, ma è anche adorabile. Puoi esporlo con orgoglio al centro del tuo tavolo da antipasto.

Alcuni lo chiamano ripieno. Alcuni lo chiamano vestirsi. Quasi tutti lo chiamano essenziale per un pasto del Ringraziamento. Prepara un ripieno davvero appetitoso da abbinare al tuo tacchino del Ringraziamento usando questa ricetta.

Il purè di patate caldo e cremoso è il compagno perfetto per il tacchino e il sugo. Questa ricetta può aiutarti a preparare purè di patate gradito alla folla.

Tutti intorno al tavolo adoreranno sicuramente questo decadente contorno di soufflé di carote. Potrebbe anche essere usato come dessert del Ringraziamento perché è così buono!

La casseruola di fagiolini è una delle nostre ricette preferite da preparare per il Ringraziamento. Questa gustosa versione è realizzata con la crema di funghi, salsa di soia, cipolle fritte e pochi altri semplici ingredienti.

Zucchero di canna, burro e noci pecan rendono questa casseruola di patate dolci da leccarsi le dita!

I primi coloni del New England prepararono il budino di mais di Nantucket per molti dei loro raduni. Con il delizioso mix di mais, burro, formaggio e cracker di ostriche, questo piatto tradizionale sarà ottimo con il tuo pasto moderno.

Con solo cinque semplici ingredienti, sarai in grado di preparare una serie di questi panini per la cena da servire insieme al tuo pasto del Ringraziamento in pochissimo tempo.

Arancia, mela, semi di melograno e vino rosso si uniscono per aggiungere il tocco perfetto alle tue feste.

I tuoi ospiti si divertiranno a sorseggiare questo cocktail di sidro di mele bourbon durante o dopo il pasto del Ringraziamento.

È anche il Ringraziamento se non c'è una torta di zucca? Questa deliziosa ricetta utilizza crema di formaggio e burro per creare una torta ricca e liscia che sicuramente delizierà.

La torta di mele è un altro alimento base che si trova in molte cene del Ringraziamento. Con questa ricetta, sarai in grado di preparare da zero la tua gustosa torta di mele in pochissimo tempo.

Porta un tocco di fascino del sud alla tavola del Ringraziamento quest'anno con questa deliziosa torta di noci pecan. I tuoi ospiti torneranno di corsa al tavolo dei dolci per una seconda fetta!

Se ami la zucca ma non vuoi seguire il percorso tradizionale di fare una torta di zucca, prova queste torte di zucca. Il ripieno di glassa al formaggio cremoso abbinato ai deliziosi biscotti alla zucca è la combinazione perfetta.

Niente dice cadere come una mela caramellata. Incorpora quell'iconico simbolo dell'autunno nel tuo dessert del Ringraziamento con queste barrette di cheesecake alle mele caramellate.

Questi graziosi tacchini sono realizzati con Oreo, mais caramellato e altri gustosi ingredienti. Non solo faranno il dessert perfetto, ma possono raddoppiare come centrotavola o decorazione per il tuo pasto. Questa è una vittoria!

Se queste ricette del Ringraziamento non ti hanno fatto venire l'acquolina in bocca, non sappiamo cosa lo farà! Divertiti a pianificare, preparare e goderti il ​​tuo Ringraziamento quest'anno!


La tua lista di controllo personale per la pianificazione del Ringraziamento

Se stai organizzando il Ringraziamento per la prima volta, o anche per la decima, organizzare e portare a termine tutto in tempo può essere scoraggiante. Quanto tempo prima devi ordinare il tuo tacchino? Quali articoli puoi preparare in anticipo e congelare? Può essere difficile sapere da dove cominciare.

Ecco perché abbiamo creato questa pratica lista di controllo. L'abbiamo diviso settimana per settimana, fino al tratto finale, quando abbiamo un piano per ogni giorno. Stampalo e appendilo sul tuo frigorifero.

Quindi rilassati e fai un respiro profondo: ecco la tua lunga, ma completamente raggiungibile, lista di cose da fare:

Questo è il momento di fare brainstorming: lascia fluire la tua creatività mentre prendi in considerazione queste domande, che daranno forma ai tuoi piani:

1. Pensa alla sensazione generale che desideri per il tuo raduno: grande, casual e adatto ai bambini? Intimo, elegante e adulto? Questo ti aiuterà a decidere quante persone invitare.

2. Invita ospiti. Cerca di ottenere un numero approssimativo di persone per iniziare la pianificazione di seguito, ma se le persone hanno bisogno di tempo per capire i loro piani, chiedi loro di dirtelo entro la prossima settimana.

3. Inizia a pianificare il tuo menu. Pensa a che tipo di pasto vuoi avere. Ci sono classici che tutti mancherebbero se non fossero inclusi? Vuoi provare qualcosa di nuovo quest'anno? C'è una ricetta specifica per il tacchino che vuoi usare? Vuoi un tipo speciale di uccello, come un'eredità o un tacchino kosher? (Questo può influenzare la ricetta che puoi usare: per ulteriori informazioni sui diversi tipi di tacchini, vedi il nostro primer per tacchino.)

4. In base alle tue idee generali per il menu, scopri cosa è fattibile. Sei disposto e in grado di fare tutto da solo o hai bisogno di aiuto? Decidi se arruolare un cohost o renderlo un potluck.

5. Inizia a scegliere ricette specifiche. (Per assistenza nella creazione del menu, vedere il nostro pianificatore del menu del Ringraziamento.) Se vuoi che gli ospiti portino qualcosa, parlane con ogni persona. Puoi farlo prima o dopo aver scelto le ricette: se vuoi che le persone contribuiscano con idee su cosa portare, chiedi loro cosa preferiscono e poi compila il menu attorno alle loro idee. Oppure puoi scegliere il tuo menu e poi chiedere alle persone di portare cose specifiche.

6. Pensa se vuoi fare qualcosa di speciale per l'arredamento e l'atmosfera. Servirai il tuo menu a buffet o come cena seduti? Vuoi realizzare un centrotavola?

Ora passiamo ai dettagli: questa è la settimana per trasformare le tue idee in un piano concreto e creare liste della spesa:

1. Una volta che hai un conteggio finale, finalizza le ricette nel tuo menu.

2. Lavorando dal tuo menu, crea una lista della spesa di tutti gli ingredienti di cui avrai bisogno. Confronta l'elenco con quello che c'è nei tuoi armadi e cancella tutto ciò che hai già: una lista da non comprare può tornare molto utile.

3. Elenca anche tutti gli attrezzi da cucina di cui hai bisogno e che non hai.

4. Completa il tuo piano di servizio generale (buffet o sit-down? Antipasti e cocktail serviti in anticipo nel soggiorno?) ed elenca tutti i materiali di cui avrai bisogno, come sedie o biancheria extra, tavoli da gioco per snack, articoli per il bar, ecc. .

5. Pianifica come verrà servita ogni voce del menu ed elenca tutte le attrezzature di servizio che dovrai acquistare, come una salsiera, un set da intaglio o un vassoio scaldavivande per mantenere le pietanze calde. Non dimenticare di avere un sacco di piatti e posate per ogni portata.


La tua lista di controllo perfetta per il Ringraziamento - Ricette

La scorsa settimana hai messo insieme le tue ricette e l'ispirazione per la cena del Ringraziamento di quest'anno, finalizzare il menu e iniziare a formare una visione per il pasto celebrativo. Hai esaminato i bicchieri e i piatti, scoprendo cosa hai (e cosa devi acquistare), dandoti tutto il tempo per ordinare o acquistare ciò di cui hai bisogno.

Questa settimana è il momento di pensare ai giorni che circondano il Ringraziamento, soprattutto se ospiterai ospiti, per alleggerire il carico nei prossimi giorni. Considera anche il tuo bar: cosa servirai agli ospiti? E non dimenticare di rifornire la dispensa. Che si tratti di spuntini tra i pasti quando sei troppo occupato per sederti per qualcosa di adeguato, o di stuzzichini dell'ultimo minuto nel caso in cui il cane ti rubasse il piatto di maiali in una coperta. Perché fa accadere.

1. Concentrati sulla tavola

Con il menu squadrato, concentrati sull'impostazione della scena. Scegli un look da tavola dalla tua bacheca di ispirazione e acquista i materiali di consumo. Aggiungi i fiori necessari e altri beni deperibili alla tua lista della spesa principale. Se stai diventando un professionista, agisci presto e fai il tuo ordine ora per assicurarti di poter ottenere ciò che desideri, dal designer floreale che ti piace. Clicca qui per alcune idee.

2. Prepara un pasto (o due) in anticipo

Se stai organizzando il grande giorno, è probabile che tu abbia degli amici che soggiornano la sera prima. Dato che sarai impegnato a pulire, preparare e recuperare il ritardo, la cena è spesso un ripensamento finché non sei così affamato da non riuscire a pensare con lucidità. Sorprendi loro (e te stesso) con una cena fatta in casa leggera e salutare. Questa settimana prepara una pentola grande di zuppa, come la butternut, o una casseruola e poi congelala. Vieni la sera prima del Ringraziamento, tutto ciò che devi fare è prendere il pane e l'insalata che hai già messo nella lista della spesa con il resto dei prodotti deperibili.

3. Fai scorta al bar

Compra vino, liquori e acqua frizzante. Cancellali dalla lista! Si sente bene, vero? Serve un cocktail d'autore? Assicurati di avere tutti gli ingredienti, le guarnizioni e l'attrezzatura anche per quello. Fatti un'idea di cosa avere qui, quindi leggi i nostri consigli su quanto avere qui.

4. Riempi la dispensa

Sia che tu perda un antipasto per l'animale domestico di famiglia, bruci qualcosa o che il tuo ospite che si è offerto di portare il dessert lo lasci sopra l'auto e se ne vada, non fa male essere preparati per qualunque intoppo ti capiti. Riempi ora la tua dispensa con buone noci, cracker e popcorn. Inoltre, acquista alcuni formaggi a pasta dura e olive in barattolo. Ora hai facili stuzzichini e stuzzichini per gli ospiti di casa e anche spuntini per te. Cancellali dalla lista. Prendi alcuni biscotti, cioccolatini e gelati (più i condimenti) per le alternative al dessert e sarai ben preparato.

5. Affronta le attività del giorno della Turchia che possono essere svolte in anticipo

Come preparare e congelare le croste di torta, se vuoi (o arrostire le zucche per le torte e congelare la purea). Inoltre, puoi cancellare quegli ingredienti dalla tua lista della spesa!


Piano organizzato del Ringraziamento

10 giorni prima

Organizza il tuo menù: Se non hai ricette provate e vere, ora è il momento di testare le ricette del Ringraziamento da Pinterest, o andare con qualcosa di più affidabile come la guida interattiva alle ricette del Ringraziamento del NY Times Essential.

Pulisci a fondo la tua cucina: Dai una pulizia profonda alla tua cucina ora e non dovrai preoccuparti di ciò che vedranno i visitatori. Non rimarrà immacolato fino al Ringraziamento, ma va bene così. Devi solo ritoccare banconi, frontali di elettrodomestici e pavimenti prima del grande giorno. (Correlati: Pulizie per le vacanze.)

9 giorni prima

Piatti del delegato: Contribuire al pasto è una tradizione che risale al primo Ringraziamento, quindi non rifiutate gli ospiti che lo offrono. Ma a meno che tu non abbia molto spazio di lavoro in cucina, chiedi loro di portare pronto per il forno contributi. Assicurati di ottenere dettagli anche da loro, o corri il rischio che persone diverse portino la stessa cosa.

Fai due liste della spesa: Organizzati per la spesa del giorno del Ringraziamento creando una lista della spesa corridoio per corridoio di articoli non deperibili e un'altra per i prodotti deperibili. Acquista i prodotti non deperibili prima che scarseggino. Se stai acquistando un tacchino congelato, dovresti prenderlo mentre la selezione delle dimensioni è buona. Conservalo nel congelatore.

Prepara le camere da letto: Dai alle stanze degli ospiti una buona pulizia della camera da letto. Potresti voler riciclare la biancheria degli ospiti, in modo che anche loro siano fresche. Sostituisci tutto ciò che sembra logoro.

8 giorni prima

Pianifica le tue pentole e i tuoi gadget: Con il tuo menu in mano, decidi cosa utilizzerai per cucinare ogni elemento del menu. Hai abbastanza pentole? Piatti in casseruola? Hai bisogno di un piatto per il tacchino? Ora è il momento di prenderli. Assicurati di avere anche i gadget di cui hai bisogno.

Pulisci a fondo il bagno degli ospiti: Alcuni ospiti passano attraverso gli armadietti del bagno e gli armadietti dei medicinali, che lo vogliamo o no. Fai un'accurata pulizia e organizzazione del bagno ora. Dovrai pulirli di nuovo prima del grande giorno, ma non ci vorranno più di qualche minuto.

7 giorni prima

Organizza la tua biancheria da tavola: Prendi la tovaglia delle feste e i tovaglioli di stoffa e controlla che non ci siano macchie. Tratta tutte le macchie che trovi.

Organizza il tuo centrotavola: Ordina il tuo centrotavola floreale o decidi dove acquistare fiori per crearne uno tuo. (Correlato: come mantenere i fiori freschi più a lungo.)

Pulire casa: Dai al resto della tua casa una pulizia accurata per far fronte a ragnatele, battiscopa polverosi, ecc. (Ottieni le mie liste di controllo per la pulizia stampabili gratuite qui.)

6 giorni prima

Acquista subito i prodotti deperibili a lunga durata: Panna, patate, uova, cipolle e burro scarseggiano man mano che ci avviciniamo alle vacanze, quindi comprali ora.

Decorare: Cambia la ghirlanda della porta d'ingresso e decora il resto della casa.

Crea e congela ciò che puoi: Organizzati per la cucina del Ringraziamento preparando e congelando ciò che puoi. Cose come croste di torta, biscotti non decorati, salsa/gusto ai mirtilli rossi, pane di mais per farcire e panini si congelano bene e hanno un sapore fresco se scongelati il ​​giorno prima di servire. Cuori di carciofo marinato e olive possono essere preparati in anticipo e conservati anche in frigorifero.

5 giorni prima

Crea il tuo programma di cucina: Prendi un blocco note e una penna e calcola i tempi del grande giorno. Conta a ritroso dal momento in cui servi la cena per capire quando il tuo tacchino dovrebbe andare in forno. Don's dimenticare il tempo di riposo del tacchino! Programma i contorni da cucinare mentre il tacchino riposa.

Aggiungi tempo libero: Assicurati di concederti del tempo prima di cucinare per goderti una tazza di caffè e per ritoccare la casa con la routine di pulizia quotidiana.

Fai scorta del tuo bar: Organizzati per il servizio di bevande del Ringraziamento assicurandoti di avere abbastanza bicchieri per tutti i tuoi ospiti. Acquista vini, liquori, miscelatori e contorni oggi. Saltare l'alcol? Acquista invece bevande analcoliche e ingredienti per il punch.

4 giorni prima

Inizia a scongelare il tuo tacchino: Metti il ​​tacchino in un contenitore per raccogliere le gocce, in modo che altri alimenti non vengano contaminati. Sebbene l'involucro del tacchino possa consigliare di aspettare fino a tre giorni prima del Ringraziamento, quando il tuo frigorifero è pieno zeppo di altro cibo per le vacanze rimane più freddo, quindi lo scongelamento richiederà più tempo. Inoltre, se hai intenzione di mettere in salamoia il tacchino per mantenerlo succoso, hai bisogno di un giorno in più per questo.

Organizza il tuo posto a sedere: Chi siederà al tavolo dei bambini quest'anno? Zia Enda e zio Frank non parlano ancora? Evita l'imbarazzo mettendoli a parte. Disegna o stampa segnaposto, così gli ospiti sapranno dove sedersi o potresti trovare Edna che si aspetta di sedersi il tuo posto per allontanarsi da Frank. Non è bello.

Tira fuori i piatti delle feste: Lava i piatti delle feste anche se sono stati accuratamente avvolti e conservati tutto l'anno. Sbarazzati di qualsiasi odore di vetro stantio e lucida la vetreria con un asciugamano privo di lanugine, in modo che brilli. Allegare una nota a ogni piatto per ricordare a te stesso per cosa lo utilizzerai è un altro ottimo modo per ridurre il caos dell'ultimo minuto del Ringraziamento.

3 giorni prima

Acquista articoli deperibili: Fai spazio nel tuo frigorifero e dai una rapida pulitura ai ripiani. Quindi prendi l'elenco di generi alimentari deperibili che hai scritto il giorno 9 e vai a fare shopping.

Migliora la tua voce: Pulisci la porta d'ingresso, spazza i gradini e il camminamento e assicurati che le maniglie delle porte brillino. La prima impressione è importante!

Metti in ordine il tuo guardaroba: Gli ospiti avranno bisogno di un posto dove appendere cappotti, cappelli e borse. Fai spazio o useranno il tuo letto per le loro cose.

2 giorni prima

Scongelare i piatti surgelati: Trasferisci il cibo che hai preparato in anticipo e congelato in frigorifero, in modo che abbia il tempo di scongelarsi.

Conferma con gli ospiti: Se hai delegato la cottura di determinati cibi ad altri, chiamali o invia un messaggio per assicurarti che i loro piani siano cambiati. La conferma del piano ti consente di riorganizzare il menu, se necessario.

Prepara le tue ricette: Metti tutte le ricette che utilizzerai in un posto conveniente, così non dovrai cercarle domani.

Prepara la zona bar/bevande: Crea un centro bevande lontano da dove cucinerai in modo che gli ospiti possano servirsi da soli. Disporre bottiglie e bicchieri, quindi coprirli con un asciugamano pulito per mantenere tutto privo di polvere. Tritare le guarnizioni come limoni e lime e conservarle in frigorifero.

1 giorno prima

Metti in salamoia il tuo tacchino: Se hai intenzione di mettere in salamoia il tuo tacchino, ora è il momento di farlo.

Asciugare gli ingredienti del ripieno: Pane di mais, pane normale, qualunque cosa tu stia usando e la maggior parte delle ricette di ripieno richiedono pane secco. Metti il ​​tuo su carta assorbente su un bancone pulito.

Ingredienti per la preparazione: Organizzati per la cucina del Ringraziamento tagliando cose come cipolle, carote e sedano e poi refrigerale in contenitori separati. Fai delle salse se le stai servendo e fai bollire le uova per le uova alla diavola. Puoi persino preparare il tuo piatto di condimento e raffreddarlo, coperto con un involucro di plastica.

Sfornare torte: Don ha rimandato la cottura delle torte. Preparali ora, lasciali raffreddare sul bancone, quindi copri bene con pellicola trasparente o una cupola di torta.

Riordinare: Dato che di recente hai pulito a fondo la maggior parte della casa, devi solo spolverare rapidamente le superfici orizzontali e aspirare le aree ad alto traffico. Quindi dai un'occhiata ai bagni e assicurati di avere a disposizione abbondante carta igienica, sapone per le mani e asciugamani per gli ospiti.

Stirare la biancheria da tavola e apparecchiare la tavola: Puoi organizzarti per la cena del Ringraziamento apparecchiando ora la tua tavola. Bastano pochi minuti per stirare tovaglia e tovaglioli, ma fa una tale differenza. Stendi un lenzuolo sul tavolo per tenere le cose senza polvere.

Finisci le stanze degli ospiti: Metti lenzuola pulite sui letti degli ospiti e metti a disposizione altri servizi come acqua in bottiglia, fiori freschi, ecc.

Programma del Giorno del Ringraziamento

Segui il tuo programma di cucina: Usa il tempo di pre-cottura che hai preventivato per fare un rapido riordino giornaliero di tutta la casa.

Assegna compiti di supporto: Avere qualcuno incaricato di accogliere gli ospiti e aiutare con i cappotti. Incarica un adulto di mantenere rifornito il servizio bar/bevande. Incarica i bambini di assicurarsi che i bagni abbiano sempre carta igienica e asciugamani asciutti.

Lava mentre lavori: Tieni a disposizione un lavandino con acqua calda e sapone per pulire le cose mentre le usi. Se hai una lavastoviglie, caricala mentre lavori, quindi avviala e svuotala se necessario.

Buon Appetito: Il punto fondamentale per organizzarsi in anticipo per il Ringraziamento è che anche tu possa goderti il ​​pasto. Unisciti ai tuoi ospiti per una bevanda o due, assapora il tuo pasto e i deliziosi dessert che hai preparato e senti la gratitudine di questa giornata.

Quando il tuo pasto è finito, non dimenticare di dividere l'osso della forcella! Fortunatamente, hai vinto devi desiderare di fare meglio l'anno prossimo, ora che hai imparato come organizzarti per il Ringraziamento.


Nei miei appunti pianifico esattamente quali piatti e utensili da portata utilizzerò in modo da sapere in anticipo se devo prendere in prestito, affittare o acquistare qualcosa. Anni fa ho fatto scorta di semplici piatti bianchi, insalatiere e sottopiatti dorati da Walmart.

Poi, ho fatto un affare su un set di posate e un set di bicchieri da vino. Se non hai intenzione di ospitare un grande gruppo ogni anno, considera di prendere in prestito delle forniture da un amico o di noleggiarle da un negozio di articoli per feste. Allo stesso modo, prendi in considerazione l'acquisto o il noleggio di scaldavivande o pentole di coccio per mantenere il cibo caldo se puoi inserire tutto nel tuo forno in una volta.

Non dimenticare di fare scorta di contenitori usa e getta in modo da poter inviare gli avanzi a casa con i tuoi ospiti. Inoltre, se alcuni dei tuoi ospiti portano bambini più grandi o più piccoli dei tuoi figli, pensa di acquistare o prendere in prestito giochi, giocattoli o film che li aiuteranno a intrattenerli durante la loro visita.


Riduci lo stress del Ringraziamento con questa pratica lista di controllo per le vacanze

Il grande pasto prevede piatti che non prepariamo tutti i giorni e vengono sottoposti all'esame accurato di ogni tacchino e condimento che viene prima di esso. Ricordi l'uccello secco di tua zia Minnie della fine degli anni '90? Certo che lo fai - più di due decenni dopo!

Ma da dove cominciare? C'è tutto lo shopping che deve essere fatto. C'è una casa da pulire e decorare. E c'è il compito monumentale di organizzare la festa in modo che tutto arrivi in ​​tavola caldo e delizioso. And somehow you've got to do it without losing your mind.

OK, stop for a second and catch your breath. Thanksgiving is still more than two full weeks away, and that time works in your favor. To get you started, we’ve come up with a full menu from the new edition of “Joy of Cooking,” featuring 10 recipes that are a good jumping off spot for figuring out what to serve.

Here's a checklist of stuff you can start doing now to make Thanksgiving a breeze, along with strategies for getting everything to the table on time on the big day itself. And if you don't get Tutto quanto done, go easy on yourself. Thanksgiving is about family and being together. Aunt Minnie survived her less-than-memorable turkey. You will, too.

  • Nail down your guest list, reconfirming with relatives who will be visiting from out of town. Check in with anyone who might bring an unexpected guest (think boyfriends, girlfriends, college roommates).
  • Doublecheck with everyone about any dietary restrictions you’ll need to accommodate. If you have guests coming who can’t have dairy, nuts or animal products, start looking for holiday-worthy recipe ideas so that everyone has something special to eat.
  • Set your budget, factoring in costs where you’ll want to splurge (like ordering a fresh heritage turkey), and areas where you can save (in most cases, modestly priced wine is suitable for Thanksgiving).
  • If you’re buying an organic or fresh turkey, order it now.
  • Begin creating your menu, thinking about which dishes you can delegate to other guests. Try to be realistic about how much you can do by yourself.
  • Check your kitchen supplies and tools. This is the time to buy turkey roasting bags, cheesecloth and other Thanksgiving essentials before other shoppers have cleared off store shelves.
  • Think about decorations: Pull out what you have, buy what you don’t. If you’re planning on a floral centerpiece, order it now.
  • Start checking your local grocery ads for deals -- some grocers offer free or deeply discounted turkeys if you spend a certain dollar amount in one shopping trip. A free turkey can help you stick to your budget.
  • Make sure you have enough seating if you have a big crowd, rent tables, place settings or chairs.
  • Get your knives sharpened.

One week out, it's time to purchase your frozen turkey and get it thawing in the refrigerator. (AP Photo/Larry Crowe) bn

  • Finalize your menu, assigning a few dishes to guests who have volunteered to help out (people almost always ask what they can bring – take them up on it). Once the menu is nailed down, give it another look and try to toss out one or two dishes to simplify things and reduce the amount of leftovers (you always make too much food, right?).
  • If you didn’t order a fresh turkey, it’s time to buy your frozen turkey. It’ll need about 24 hours for every four pounds, so a 16-pound bird will need roughly four days to thaw, and a 24-pound turkey will need six days to thaw. You can keep it in the fridge for a couple of days after it’s thawed. If your turkey is much larger, buy it sooner to give it ample time to defrost.
  • Write out your cooking schedule and timetable. Indicate the dishes you can make ahead, those that can be frozen, and those that must be cooked at the last minute.
  • Prep your kitchen and home. Clean the house and if you’re having guests, make sure you have clean sheets and towels.
  • Go over your dinnerware, silverware and table linens. If plates, wine glasses and utensils have smudges, clean and polish them now. Go ahead and iron napkins and tablecloths, setting them aside in a place where they won’t be disturbed.
  • It’s fridge-cleaning time. Use up leftovers and polish off near-empty bottles of salad dressings, hot sauce, etc. to make space for the coming week.
  • Make your cranberry sauce and refrigerate it. It will keep up to two weeks in the fridge, and the flavor meld the longer it sits.

The weekend before Thanksgiving is the perfect time to make pie crusts. (Nate Manley) Nate Manley


My Thanksgiving Cooking Schedule

I&rsquom still working on the photos for the new Thanksgiving recipe, and will try to cram as many new ones in before Thanksgiving as my bottom and nervous system will allow. (Here&rsquos the entire list of PW Thanksgiving Recipes, in case you need ideas or inspiration.) For this morning, since it&rsquos getting to be &ldquoabout that time&rdquo, here&rsquos my day-by-day Thanksgiving Cooking Schedule, which kicks into gear next Monday. With four kids, a husband, and many bovine and equine creatures in my life, I have to start ahead of time or I can&rsquot even hope to get anything done by the time all my freaky relatives arrive next Thursday.

I hope it&rsquos helpful to those of you who are tackling the entire meal yourselves for the first time. Even if you&rsquore only cooking one or two things, you might get plan-ahead ideas.

Marlboro Man did my grocery shopping yesterday. I love it when he does my grocery shopping. It takes him, like, seven hours, but he doesn&rsquot miss a trick.

MONDAY:
Realize you&rsquove forgotten to wash and iron the cloth napkins. Consider using Bounty paper towels this year instead. Realize that would be the end of reason and throw napkins in the washing machine. Curse Martha Stewart.

Start de-cluttering the kitchen countertops: put away nonessential appliances, spices, utensils, etc. Strive for a clean canvas. Whatever that means.

Place into large ziploc bags, then store flat in the freezer. Lick spoon and bowl when you&rsquore finished.

TUESDAY:
Make 2 recipes of Perfect Pie Crust. This will make four pie crusts: One for Pecan Pie, one for Pumpkin Pie, one for Chocolate Pie, and one for&hellipTURKEY POT PIE for your turkey leftovers.

Put each crust in large Ziploc bag, flatten slightly, and store in fridge. They&rsquoll keep just fine in the fridge.

Walk around the house, picking up all day. Lock the kids outside until bedtime.

Lock the kids outside until bedtime.

Place into a large casserole (I use a huge lasagna pan), cover tightly with foil, and place into the fridge overnight.

Noonish: Bring brine ingredients to a boil&hellip

Then turn off heat and allow to cool completely. (This photo is the brine spice from Williams Sonoma, but I&rdquoll be posting a new make-from scratch recipe this weekend.)

Afternoon: Finely chop onions and celery for Stuffing/Dressing:

Store in separate ziploc bags in fridge until the next day.

Store in ziploc bag in fridge.

Store in ziploc in fridge.

Allow to rise in same pan for a couple of hours, then punch down, transfer to large bowl, cover with clean dish towel, and place into the fridge overnight.

Leave in pan and cover with a dishtowel until cooled.

Cut cornbread and french bread into cubes, allow to dry on cookie sheets overnight. (I cover with dishtowels before I go to bed.)

3:00 pm: Unwrap turkey from plastic.

Remove the gross, disgusting bags inside and set aside.

Rinse turkey thoroughly under cold water, the place into a brining bag (unless my boys have run off with them, in which case I&rsquoll use a big ol&rsquo pot), add cold water and brine solution. Seal tightly and place into the fridge to soak in brine for 12 hours. Remove giblets and other junk from bags, rinse thoroughly, and place into ziploc bag and store in the fridge

Evening: Make Pecan Pie. Allow to cool completely, then cover with a clean dish towel and leave on counter overnight.


Set out dishes, glasses, platters, silverware, gravy boat, serving pieces, and crispy ironed napkins. Make sure salt and pepper shakers are full.


Place printed recipes for remaining dishes on island with corresponding non-perishable ingredients (cans, spices) sitting on top of each recipe. Saves time tomorrow.


Pour myself a glass of wine and sit down with Marlboro Man. Fall asleep within thirteen seconds.

THURSDAY MORNING, 4 am:

Press snooze button for an extra fifteen minutes. Get up, brush teeth. Feel cranky. Then go to the kitchen and set oven to 275.


Remove turkey from brining bag, discard brine solution:

Rinse turkey and pat dry, then place on a roasting pan and cover tightly with foil:

Put into the oven by 4:30. Follow instructions for Roasted Thanksgiving Turkey.


Remove mashed potatoes from fridge so they&rsquoll be room temperature by early afternoon.


Remove butternut squash puree from freezer and allow to thaw. Transfer to baking dish.

Throughout the morning:
Assemble stuffing:

Stuff bird with part of stuffing if desired. Otherwise, put all stuffing into large baking pan. Coprire e mettere da parte.

Lick the spatula for breakfast.


Make Pumpkin Pie (Recipe coming!)


Remove giblets from fridge, boil in small pan of water.

Set aside for giblet gravy. (Don&rsquot discard the water!)


Remove dinner roll dough from fridge and allow to come to room temperature.

Roll into balls at least 1 hour ahead of baking. Allow to rise on countertop, covered with dishtowel, for at least an hour. (Note: Rolls can be made on Monday, fully baked, and stored in ziplocs in freezer. Then, simply reheat on Thanksgiving day.)

***Get into turkey & gravy mode!***

Have my girls set the table. Don&rsquot care about whether or not it looks perfect.

Have all the grub on the table at 2:00!

This schedule is by no means complete&mdashI left out a couple of very easy side dishes I&rsquoll add in here and there&mdashbut is meant to show my overall approach of cooking things that can be made way ahead of time or frozen on Monday and Tuesday, then using Wednesday as a prep day for chopping, brining, peeling, prepping, so that Thursday can just be about assembling and finishing the cooking/baking process.


12 Fresh Homemade Pasta Recipes

Starting your own business can feel isolating without a network of women to bounce off ideas, ask questions, and cheer you on along the way. Enter Selfmade, Brit + Co's 10-week highly-interactive virtual course that brings together top female entrepreneurs to teach you how to build a new business — from business plan to promotion — or grow your existing one.

La parte migliore? Selfmade now provides one-on-one mentoring with successful entrepreneurs who've been where you are right now and who care about making a difference for women in business. They include business owners, founders, VCs, and subject-matter experts in industries such as finance, advertising, marketing, licensing, fashion, and media.

Our summer mentorship program will feature a host of new mentors we're excited to connect you with, including:

Linda Xu, Entrepreneur and E-Commerce Expert

Linda is the co-founder and chief growth officer at Cart.com, a Series-A e-commerce technology platform that partners with brands to help them grow. Linda served as head of growth at Sitari Ventures where she oversaw strategy and operations. She has acquired and advised tech and consumer companies as a private equity investor at global firms including The Riverside Company and Lazard. Additionally, Linda spent a brief stint on the team launching Uber Freight. She loves all things food and plants.

Stephanie Cartin, Social Media Expert + Entrepreneur

An entrepreneur at heart, Stephanie walked away from her corporate career in 2012 to follow her passion to launch Socialfly, a leading social-first digital and influencer marketing agency based in New York City. Socialfly has since blossomed to over 30 full-time employees and has been named to Inc. 5000's fastest growing private companies two years in a row. The agency has worked with over 200 well-known brands including Girl Scouts, WeTV, Conair, Nest Fragrances, 20th Century Fox and Univision. Stephanie is the co-host of the Entreprenista Podcast and co-author of Like, Love, Follow: The Entreprenista's Guide to Using Social Media To Grow Your Business. She is also a recent recipient of the SmartCEO Brava award, which recognizes the top female CEOs in New York and a Stevie Award for Women Run Workplace of the Year.

Kristina Ross, Content Creator + Social Media Whiz

Kristina Makes #Content is a social media ✨funtrepreneur✨, creative strategist, and public speaker for all things Internet related. Four years as a magazine editor and producer/copywriter in the world of advertising (Mercedes, Cancer Research, French Kiss Records), Kristina packed her bags and decided to go remote with social media as she saw a booming industry. Since then, she built @thefabstory from 10k to 1m followers in just 18 months and now specializes in creative strategies behind social media advertising and user acquisition. Her campaigns have levelled apps from the top 50 into #1 in their app store categories overnight. Kristina's work and experiences have been featured in Forbes, Thrive Global and has given several talks at Harvard Business School on the big bad world of #content.

A.V. Perkins, Selfmade Alum and Creator of AVdoeswhat

A.V. is a DIY expert and creator of Avdoeswhat.com. What began as a traditional Do-It-Yourself blog has grown into a lifestyle platform that includes crafts, upcycled furniture and pop culture. As a digital host for HGTV Handmade, along with appearances in Bustle, The Pioneer Woman, and BuzzFeed, A.V. is determined to help thrifty millennials realize "Life is better when you Do-It-Yourself!" A.V. is also the co-creator of University of Dope, an exciting thought-provoking card game that celebrates Hip Hop culture.The first of its kind.

David Mesfin, Creative Director + Brand Expert

David is a multi-disciplinary designer and creative director with award-winning integrated campaign background, including the Super Bowl, FIFA, NFL, and global launch campaign. He has created global partnerships to increase brand awareness through traditional, digital, social, and experimental marketing campaigns, collaborating with C-suite leaders from Genesis, Hyundai, Honda, Sony, Adidas, Oakley, Toyota, Neutrogena, Land more to communicate their company's vision through creative and marketing. He has earned awards from Cannes, One Show, Clio, Webby, EFFIE, Communication Arts, Google Creative Sandbox, OC and LA ADDY, DIGIDAY, TED | Ads Worth Spreading, American Advertising Federation, FWA, The A-List Hollywood Awards, IAB Mixx, and Graphis.

Jasmine Plouffe, Brand Strategist

Jasmin is a brand strategist/graphic designer who helps female entrepreneurs attract their dream customers by sharing their story and taking their branding and graphic design to a whole new level.

Plus, our Selfmade Alum will be there to guide you along the way! Go from feeling alone to feeling deeply connected to a community of like-minded women. Our professional business and career coaches will encourage you to take the next step toward your biz goals via weekly Accountability Pods. Students will have access to a wide community of like-minded entrepreneurs, including experts, founders, future business partners, freelancers, and more.

This summer, Selfmade coaches include Niki Shamdasani, co-founder and CEO of Sani, a South Asian-inspired fashion brand Emily Merrell, founder and chief networking officer of female-focused networking organization Six Degrees Society Dr. Annie Vovan, whose career spans the corporate world, non-profit space, and service-based and e-commerce businesses and Cachet Prescott, a business mindset coach and strategist.

Ready to take your business idea to the next level? Enroll in Selfmade Summer session today!



Commenti:

  1. Nikobei

    Curiosamente, ma non è chiaro

  2. Rabi

    Questa è una risposta molto preziosa

  3. Akishicage

    una cattiva idea

  4. Tugul

    Secondo me non hai ragione. Mi sono assicurato. Discutiamolo.



Scrivi un messaggio