Nuove ricette

Gnocchi di prugne

Gnocchi di prugne


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

1. Lessare le patate sbucciate e lasciarle raffreddare.

2. Schiacciare bene i biscotti con una spatola o con un robot da cucina. Sciogliere un po' il burro in una padella e poi aggiungere i biscotti, 50 g di zucchero e 1 cucchiaino di cannella e lasciarli sul fuoco finché non si caramellano, mescolando di tanto in tanto. Rimuovere la composizione in una ciotola e lasciarla raffreddare.

3. Rimuovere i semi di prugna, ma non tagliarli affatto, in modo che non si rompano. Metteteci dentro un po' di zucchero mescolato con 1 cucchiaino di cannella e lasciate sgocciolare.

4. Adagiare le patate su una grattugia grande e adagiare sopra il semolino, la farina, lo zucchero vanigliato, l'uovo e un pizzico di sale. Impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo.

5. Dopo che le prugne si sono scolate, prendi una manciata di impasto e metti una prugna al centro. Piegate facilmente e formate degli gnocchi. Fate lo stesso con le altre prugne.

6. In una pentola con almeno 2 L di acqua calda e un po' di sale, lessare gli gnocchi. Sono pronto quando si tratta di superficie.

7. Quando saranno lievitati, scolateli e passateli nel composto fine di biscotti. Fateli raffreddare e poi potete mangiarli.

Buon appetito!


Come si chiamano gli gnocchi o gli gnocchi di prugne?

Un'ottima domanda. Mi sono accorto che si chiamano diversamente a seconda della zona. In Transilvania si chiamano gnocchi di prugne e credo che il nome derivi dalla lingua ungherese.

Ricetta per gnocchi di prugne

Comunque il mio nome mi ricorda la mia infanzia e cerco di prepararli almeno una volta all'anno.

VEDI LA RICETTA DELLE PRUGNE


Gli ingredienti che ho usato nella ricetta degli gnocchi di prugne

Ingredienti

ISTRUZIONI

  • Per prima cosa lessate le patate con la buccia, lasciatele raffreddare, poi sbucciatele e passatele al tritacarne o tritatele come una purea.
  • Mescolare le patate con la farina e le uova e formare l'impasto.
  • Togliete i semi alle prugne e riempite con zucchero e cannella.
  • Formate gli gnocchi e lessateli in acqua salata per 5-10 minuti.

Video Ricetta - GALUSTI DI PRUGNE

Discussione

  • Consiglio di usare prugne piccole e lunghe. Non ho trovato e usato prugne grandi. Per questo ho dovuto tagliarli a metà.

Gnocchi & # 8211 Gnocchi & # 8211 Knedle alle prugne

Porzioni 10 / porzione consigliata = 2 pezzi

Gnocchi di prugne , chiamato spesso gomboti o inginocchiarsi, sono un dolce tipico della cucina austro-ungarica. Questi gnocchi di prugne sono fatti di pasta leggermente salata, in contrasto con un ripieno di frutta e pangrattato imburrato rosolato nel burro, zuccherato e aromatizzato. Queste meraviglie sono chiamate alle loro origini & # 8221 szilvas gombocz & # 8221 (ungherese), quindi mi è sembrato naturale aggiungere il nome di gnocchi di prugne (che in realtà ho usato per tutta la vita). Mi sembra altrettanto naturale che i rumeni si definiscano rumeni & # 8211 gnocchi di prugne & # 8211 e poiché la cronologia delle query che hanno portato i visitatori a questo blog culinario registra che almeno uno di loro ha cercato & # 8222knedle with prugne & # 8221 ho pensato che mi sarebbe piaciuto anche lui.

Più di tutto mi piaceva mia figlia, una grande amante di gnocchi di prugne . Quando era più giovane e più distratta, ha raggiunto il record di 13 pezzi ingoiati. Adesso non mangia così tanto, ma gli piace comunque molto. Ho un'altra ricetta sul blog gnocchi di prugne. È una ricetta facile e veloce da realizzare, con l'impasto scottato, ma devo ammettere che non batte quella classica, con l'impasto di patate, che in termini di velocità.

Quindi, oggi vi esorto a prendere delle prugne ben mature dal telaio (o dal bancone) e farne un po' canederli alle prugne con impasto di patate , sono ancora molto buoni!


Gnocchi di prugne

Gli gnocchi di prugne è stata una delle prime ricette che ho messo sul blog. Ho rivisto la ricetta e sono rimasta molto divertita dalle foto. Qualcuno mi diceva di cancellare le prime ricette pubblicate sul blog, perché non hanno le foto più belle o la presentazione più bella, ma mi rifiuto di farlo.

Voglio che tu veda come mi sono evoluto, come il mio blog è cresciuto lentamente. Quindi invece di cancellare la ricetta degli gnocchi di prugne o gnocchi di prugne, come dice dalle nostre parti, ho scelto di rifarla, di cambiarla un po' qua e là, ma il risultato è stato buono come ormai 3 anni, quando ho messo per la prima volta la ricetta sul blog

Ingrediente:
& # 8211 2 kg di patate
& # 8211 2 kg di prugne
& # 8211 500 gr di farina + farina per il tagliere
& # 8211 4 uova
& # 8211 100 ml di olio
& # 8211 300 gr pesmet
& # 8211 250 gr di zucchero + zucchero a velo per le prugne
& # 8211 sare
& # 8211 cannella

Lessate le patate in acqua salata, provatele con una forchetta per vedere se sono cotte. Poi li sbucciamo, con grande maestria, mentre sono tiepidi e li mettiamo sulla grattugia grossa. Sopra le patate mettiamo le uova, la farina e qualche goccia d'olio. Impastare un impasto omogeneo, dal quale stendiamo una sfoglia sottile su un piatto ben spolverato di farina. Poiché c'è molta composizione, dovrai stendere diversi fogli. Buona. Una volta stesa la sfoglia, tagliatela a quadretti, abbastanza grandi da coprire una prugna.

Lavate bene le prugne, eliminate i semi e spolverate ognuna con un po' di zucchero e cannella, quindi chiudete e mettete al centro di ogni quadrato di pasta una prugna intera. Raccogliete l'impasto in un angolo e stendetelo fino ad ottenere la forma di una palla. Lessare gli gnocchi di prugne in acqua salata per circa 10 minuti. Sappiamo che sono pronto quando si tratta di superficie. Mentre gli gnocchi stanno bollendo, scaldare l'olio in una padella e friggervi lo zucchero e il pangrattato. Aggiungiamo la cannella a piacere. Mettete gli gnocchi cotti nel composto di zucchero, pangrattato e olio e il gioco è fatto!

Puoi servire gli gnocchi con lo yogurt o la panna acida o semplicemente, così come sono, splendidamente conditi nel pangrattato. Puoi sostituire le prugne con tutti i tipi di altri frutti, dalle albicocche alle pesche o altro. Prego!


  • Gnocchi di pasta
  • 500 g di patate (5 patate medie)
  • 140 g di farina
  • 3 cucchiai di semolino
  • 2 uova piccole
  • un pizzico di sale
  • vaniglia (1/2 bustina di zucchero vanigliato)
  • Farcitura e decorazione
  • 15 piccole prugne
  • cannella
  • Noci
  • 30 g di burro
  • 120 g pesmet
  • 100 g di zucchero
  • cannella

Per prima cosa laviamo bene le patate e le lessiamo con la buccia finché la forchetta non entra facilmente in esse, poi le sbucciamo, le passiamo con lo schiacciapatate o con un mixer verticale e le lasciamo raffreddare molto bene.

Mentre le patate si raffreddano, preparate la decorazione, in una padella antiaderente fate sciogliere il burro e friggetevi il pangrattato finché non diventa dorato e mescolate bene.

Ora mettete a bollire una pentola d'acqua e proseguite con l'impasto dei canederli, sopra il purè di patate aggiungete la farina, il semolino, le uova, il sale e la vaniglia, impastate fino ad ottenere una composizione omogenea e un impasto appiccicoso.

Ho scartato le prugne (ho scelto quelle più piccole che ho trovato) e ho tolto i semi e al centro ho spolverato di cannella e messo i gherigli di noce.Potete mettere solo metà di prugna, con o senza cannella, con lo zucchero, o come preferite.

Con le mani infarinate o inumidite con acqua, prendiamo dei pezzi di pasta, formiamo un disco, ci mettiamo dentro la prugna e la chiudiamo formando delle palline.Io preferisco gnocchi grandi e mettiamo al centro le prugne intere con noci e cannella. Dalla composizione ho ricavato 15 gnocchi paffuti.

Quando l'acqua avrà iniziato a bollire, aggiungere un cucchiaino di sale grattugiato e far bollire gli gnocchi per 4-5 minuti dal momento in cui vengono a galla.

Poi li estraiamo e li passiamo nel pangrattato tostato mescolato con zucchero e cannella.

Mangiate gli gnocchi caldi, sono buoni e freddi, l'impasto è morbido, e le succose prugne e noci all'interno danno agli gnocchi un sapore in più. Buon appetito!

Se ti ritrovi nel gusto delle ricette di questo blog, ti aspetto tutti i giorni pagina Facebook. Troverai molte ricette pubblicate, nuove idee e discussioni con gli interessati.

* Puoi anche iscriverti a Gruppo di ricette di tutti i tipi. Lì potrai caricare le tue foto con piatti provati e testati da questo blog. Potremo discutere di menù, ricette gastronomiche e molto altro. Tuttavia, vi esorto a seguire le regole del gruppo!

Puoi seguirci anche su Instagram e Pinterest, con lo stesso nome "Ricette di tutti i tipi".


Gnocchi alle prugne

1. Il vino viene bollito, zuccherato a piacere e aromatizzato con scorza di limone. Aggiungete le prugne lavate, portate a bollore, quindi coprite e lasciate ammorbidire per 3-4 ore. Se hanno dei semi, pulirli e lasciarli scolare in un colino.

2. Schiacciare le patate lesse e mescolare con l'olio. Quando è freddo aggiungete la farina e l'uovo. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi stendere su una sfoglia spessa 2-3 cm, divisa in 12 pezzi.

3. Scolare le prugne e metterle nell'impasto. Infarinateli e metteteli uno ad uno in una pentola da 3 l con acqua bollente. Portare a bollore coperto, a fuoco basso, per 10-15 minuti, quindi togliere dal fuoco e lasciare coperto per altri 15 minuti.

4. Togliere gli gnocchi cotti dall'acqua e lasciarli scolare. Guarnire con pangrattato rosolato nel burro e noci tritate, quindi spolverare di zucchero.


Gli ingredienti che ho usato nella ricetta degli gnocchi di prugne

Ingredienti

ISTRUZIONI

  • Per prima cosa lessate le patate con la buccia, lasciatele raffreddare, poi sbucciatele e passatele al tritacarne o tritatele come una purea.
  • Mescolare le patate con la farina e le uova e formare l'impasto.
  • Togliete i semi alle prugne e riempite con zucchero e cannella.
  • Formate gli gnocchi e lessateli in acqua salata per 5-10 minuti.

Video Ricetta - GALUSTI DI PRUGNE

Discussione

  • Consiglio di usare prugne piccole e lunghe. Non ho trovato e usato prugne grandi. Per questo ho dovuto tagliarli a metà.

Gnocchi alle prugne

1. Il vino viene bollito, zuccherato a piacere e aromatizzato con scorza di limone. Aggiungete le prugne lavate, portate a bollore, quindi coprite e lasciate ammorbidire per 3-4 ore. Se hanno dei semi, pulirli e lasciarli scolare in un colino.

2. Schiacciare le patate lesse e mescolare con l'olio. Quando è freddo aggiungete la farina e l'uovo. Mescolare fino a ottenere un composto omogeneo, quindi stendere su una sfoglia spessa 2-3 cm, divisa in 12 pezzi.

3. Scolare le prugne e metterle nell'impasto. Infarinateli e metteteli uno ad uno in una pentola da 3 l con acqua bollente. Portare a bollore coperto, a fuoco basso, per 10-15 minuti, quindi togliere dal fuoco e lasciare coperto per altri 15 minuti.

4. Togliere gli gnocchi cotti dall'acqua e lasciarli scolare. Guarnire con pangrattato rosolato nel burro e noci tritate, quindi spolverare di zucchero.


Video: Gnocchi di semola (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Polydorus

    Sono qui casual, ma sono stato appositamente registrato in un forum per partecipare alla discussione di questa domanda.

  2. Atreides

    Penso che qualcuno sia bloccato qui

  3. Drust

    Voglio dire, non hai ragione. Posso dimostrarlo. Scrivimi in PM, parleremo.

  4. Voshakar

    Questo è impossibile.

  5. Scoville

    Great, this is a very valuable opinion

  6. Ahmik

    AOT Mess

  7. Faelrajas

    Certamente. Quindi succede. Possiamo comunicare su questo tema.



Scrivi un messaggio