Nuove ricette

Marmellata di pesche

Marmellata di pesche


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

..... ho già fatto le marmellate ma non ho mai fatto il vino! Ho trovato la ricetta da qualche parte in rete e per curiosità volevo vedere cosa può venire fuori da un abbinamento del genere, albicocche al vino, ..... e vi dico che non pensavo uscisse così speciale, Sono sicura che lo rifarò ne vale la pena, provalo anche tu, è super profumato.

  • 2 kg di albicocche,
  • 800 ml di vino bianco amabile possibilmente dei migliori,
  • 1 kg di zucchero
  • 1/2 limone

Porzioni: -

Tempo di preparazione: meno di 60 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Confettura di albicocche:

Per prima cosa lavate le albicocche, privatele dei semi e tagliatele a rondelle. È messo da parte.

A parte fate bollire il vino con lo zucchero, e quando avrà raggiunto il bollore aggiungete le albicocche tritate e fate bollire a fuoco lento, avendo cura di schiumare di tanto in tanto.

Lasciare bollire per circa 2 ore, e verso la fine aggiungere il limone a fette e far bollire per un'altra 1/2 ora. Quando si sarà raffreddata, mettetela nei barattoli, avvitate i coperchi e capovolgetela fino al mattino. Quindi conservare in cantine in luoghi freschi.


Marmellata di albicocche con frutta intera - ricetta passo passo!

La marmellata di albicocche è una vera delizia, e questa ricetta è una delle più riuscite! È insolito e interessante in quanto il frutto rimane intero.

INGREDIENTE:

-1,6 g di zucchero (800 g per 1 kg di frutta)

METODO DI PREPARAZIONE:

1.In primo luogo, le albicocche devono essere messe a bagno in acqua con bicarbonato di sodio per mantenere la loro forma durante la cottura. Abbiamo 2 kg di albicocche, che abbiamo lasciato in 3l d'acqua con 3 cucchiai di bicarbonato (1 cucchiaio per 1l) per 3 ore.

2. Quindi lavare la frutta e rimuovere i semi, aiutandosi con uno spiedino o un bastoncino di legno.

3. Sbucciare i noccioli di albicocca, poi la buccia sottile e rimetterli nelle albicocche.

4.Preparare uno sciroppo di acqua e zucchero, tenendo conto delle proporzioni. Per 2 kg di albicocche ho usato 1,6 kg di zucchero e 250 ml di acqua. Portare a bollore lo sciroppo.

5. Aggiungere le albicocche allo sciroppo bollente, spegnere la fiamma e lasciare la frutta per 8 ore.

6.Poi far bollire la marmellata per 10 minuti a fuoco basso, poiché raggiunge il punto di ebollizione. Lasciar raffreddare completamente la marmellata.

7. Fai bollire la marmellata per la terza e ultima volta, di nuovo per 10 minuti dopo l'ebollizione. Rimuovere la schiuma che si forma.

8. Aggiungere il succo di limone, far bollire la marmellata per altri 5 minuti ed è pronta.


Ciotola del forno, coperchio, ghisa smaltata, 6,6 L, rotonda, rossa

Ciotola del forno, coperchio, ghisa smaltata, 6.6L, ovale, rosso

Confezione da 2 rulli pretagliati 28 x 4,8 m

Non è una ricetta classica. Alla classica confettura non viene aggiunto alcun conservante. Preparate lo sciroppo di zucchero, poi aggiungete la frutta.

quest'anno ho provato in un altro modo. Ho lavato i frutti e ho tolto i semi. in una pentola ho fatto bollire lo zucchero con un po' d'acqua fino a formare uno sciroppo consistente nella consistenza. dopo di che ho aggiunto la frutta a questo sciroppo. è venuta meravigliosa sia nel gusto che nel colore. Non ho aggiunto conservanti. Penso che valga la pena provare.

Luminita Chirici, 6 luglio 2014

proverò a farlo anche io

Florin Iftimie, 17 giugno 2014

Il più classico: "2 bustine di sale al limone Dr. Oetker"

Rotaru Papina, 26 luglio 2013

questo è se metti la tua anima al lavoro1.

MargherytaMar, 24 luglio 2013

Voglio ricette di marmellata senza conservanti, anche per diabetici.

Otilia Feidi, 9 luglio 2013

è meglio senza conservanti!

Menekse Marigold, 30 giugno 2013

proverò a farlo anche io

Fiordaliso (Chef de cuisine), 30 giugno 2013

Grazie mille ! Eccellente!

SasIuliana Mutu, 30 giugno 2013

proverò a farlo anche io

SasIuliana Mutu, 30 giugno 2013

proverò a farlo anche io

Menekse Marigold, 30 giugno 2013

mmm. proviamo. dovrebbe uscire. D

burdulea maria elena (Chef de cuisine), 23 agosto 2012

Lucica (Chef de cuisine), 23 agosto 2012

È il mio dolce preferito. Buon appetito!

Alexandrina (Chef), 3 agosto 2012

Buonissimo, delizioso! E profumato!

burdulea maria elena (Chef de cuisine), 26 luglio 2012

Quindi, kok miori, metti meno zucchero per kg di frutta. Se le albicocche sono mature, va bene anche meno zucchero.

kok miori (Chef de cuisine), 25 luglio 2012

Buona la marmellata di albicocche ma non troppo zucchero. Ho fatto la marmellata di albicocche con 500 gr di zucchero per 1kg di albicocche, e 1 limone con il succo e la buccia che ho aggiunto nella marmellata, 1 mela tagliata a fettine con i semi, 1° anice e stecca di cannella, ho messo tutte le spezie in -un canovaccio borsa in modo che nulla sia rimasto nella marmellata si è rivelata meravigliosa.

burdulea maria elena (Chef de cuisine), 20 luglio 2012

Puffo, grazie per il commento.

burdulea maria elena (Chef de cuisine), 20 luglio 2012

Cara Valeria, è inutile spiegare che non ho tenuto conto di un requisito del sito di aggiungere gli ingredienti uno sotto l'altro. Li ho scritti sotto forma di testo, il computer li ha presi e 2.400 kg sono stati scritti sullo zucchero, e sembrava qualcosa del genere: 2.400 kg. Rimetto gli ingredienti nella ricetta come dovrebbero essere, cioè uno sotto l'altro. Quello era!

Strumfa Bucatareste (Chef de cuisine), 19 luglio 2012

che bel colore ha la marmellata e l'ho fatta questa settimana, ma uso poco zucchero.

400 kg di zucchero. stranamente corretto, per favore

burdulea maria elena (Chef de cuisine), 5 settembre 2010

Sidy, non lasciarli ossidare. Come hai fatto bene.

Sidy (Chef de cuisine), 5 settembre 2010

Che bontà Lenutico!!1 Mi piace che bel colore hanno. Finora non ho messo sale al limone. Qual è il suo ruolo? Non li tira fuori dalla marmellata?

burdulea maria elena (Chef de cuisine), 5 settembre 2010

Big, penso che tu abbia ragione, ma per sicurezza, anche se hanno abbastanza zucchero e sono stati cotti abbastanza.

burdulea maria elena (Chef de cuisine), 5 settembre 2010

Lascia Silvia come una marmellata di pesche è molto gustosa. In effetti, ogni frutto con il suo sapore è tutto delizioso.

mariana scarlat (Chef de cuisine), 5 settembre 2010

Mariela, se li metti in forno, pensi che non funzionino senza conservanti? Non mi piace per niente quel sapore di conservante.


Etichetta: marmellata di albicocche

Unisciti a uno dei più grandi gruppi culinari in Romania: Buon appetito, ricette con Gina Bradea, gruppo ufficiale.

Ricette culinarie rumene e internazionali, spiegate passo dopo passo. Abbiamo preparato ricette a digiuno, conserve, torte e pasticcini, cibi semplici e veloci. Ho 30 anni di esperienza nel campo alimentare e una grande passione per le tradizioni gastronomiche rumene.

Ricette a digiuno

Ho lanciato il libro "50 ricette a digiuno". Ordina subito il ricettario, ideale per vegetariani e per quando vuoi digiunare.

Le mie reti preferite

Che altro leggo

COPYRIGHT & copy 2021 Buon appetito con Gina Bradea. Tutti gli articoli, i filmati e le immagini appartengono agli autori Buon appetito con Gina Bradea. Ogni loro pubblicazione in tutto o in parte è vietata senza il consenso scritto degli autori e sarà punita ai sensi della Legge 8/1996 - diritto d'autore e diritti connessi. Tutti i diritti sono riservati. Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Design di The Medically

Questo sito utilizza i cookie, continuando la navigazione esprimi il tuo consenso al loro utilizzo.


La ricetta più veloce

Ecco una ricetta di marmellata di albicocche leggermente più semplice. Per 1 kg di albicocche occorrono 200-400 grammi di zucchero, a seconda di quanto si vuole dolce.

Prima di preparare la marmellata, lasciate la frutta con un po' di zucchero per almeno qualche ora. Lasceranno il loro succo e bolliranno più facilmente.

Quindi versateli in una pentola e fateli bollire per circa 30-40 minuti, dal momento che bolle. Allo stesso modo, la schiuma che si accumula sopra deve essere raccolta.


Confettura o marmellata di albicocche. 3 semplici ricette che adorerai

Facile da preparare, la marmellata di albicocche è il modo ideale per preservare il gusto speciale di questi frutti.

Quando facciamo la marmellata di albicocche, dobbiamo mescolarla costantemente soprattutto nella parte finale per evitare di fumarla. 10 minuti prima di togliere la pentola dal fuoco, potete aggiungere i semi di nocciolo di albicocca, che daranno un gusto particolare.


Imbottigliare e conservare confettura di pesche e albicocche alla vaniglia

Ho sterilizzato i vasetti e i coperchi come ho fatto io mostrato qui.

Ho lasciato raffreddare questa confettura di albicocche con pesche per circa 20 minuti. Poi l'ho imbottigliato in barattoli sterilizzati.

La marmellata non deve essere calda quando viene messa nei barattoli (a differenza della marmellata). Guarda che colore stupendo!

Ho sigillato i vasetti con coperchi sterilizzati e li ho riposti nella dispensa sullo scaffale. Non prima di aver assaggiato e immaginato questo favoloso dolce!


3 kg di albicocche
1,25 kg vecchio
1 limone

Porzioni: 2 vasetti da 680 ml + 3 vasetti da 370 ml

Preparazione Marmellata di pesche

  1. Utilizzare albicocche mature, leggermente morbide, il più fragranti possibile. Lavate le albicocche e scolatele bene. Sciacquateli in due e togliete i semi. Ti rimarranno poco più di 2,5 kg di albicocche.
  2. Utilizzate una pentola/padella più larga possibile (30-35 cm), altrimenti i tempi di cottura dovrebbero essere più lunghi di quelli da me indicati. Quindi, più breve è il tempo di cottura (perché maggiore è la superficie di evaporazione), meglio i pezzi di albicocca manterranno la loro forma. Ricoprire le metà delle albicocche con lo zucchero e lasciarle in ammollo per 1 ora a temperatura ambiente. Lo zucchero non si scioglierà, ma si bagnerà dal succo di albicocca.
  3. Far bollire a fuoco basso con il succo di limone. Le albicocche lasceranno il loro succo, lo zucchero si scioglierà lentamente e in circa 20 minuti le albicocche saranno ricoperte di sciroppo. Cerca di impastare il meno e facilmente possibile, solo 2-3 volte se necessario per amalgamare lo zucchero sopra. Quando l'intero composto inizia a bollire, lasciarlo sul fuoco per un altro 1 minuto.
  4. Scolare le albicocche dal succo rimasto. Lasciarli scolare per 10 minuti per raccogliere più succo possibile.
  5. Rimettete sul fuoco il succo filtrato e portate a bollore. Far bollire a fuoco medio-basso per 10 minuti, pulendo dalla schiuma densa che si forma sulla superficie. Non mischiare lo sciroppo. Alla fine vedrai che la schiuma non si forma più.
  6. Metti le albicocche nello sciroppo bollito. Lasciare bollire per altri 20 minuti dal momento in cui inizia a bollire, a fuoco medio-basso. Quando sarà pronto vedrai che i pezzi di albicocca sono diventati traslucidi e il loro colore si è intensificato. Lo sciroppo su di essi però non è molto denso, si addenserà dopo il raffreddamento.
  7. Mettere la marmellata di albicocche calda nei vasetti sterilizzati caldi (20 minuti in forno a 200°C), pulire l'imboccatura del vasetto se si è sporcata, chiudere con i coperchi e serrarli bene. Capovolgere i vasetti (per appoggiarli sul coperchio) e lasciar riposare per 10 minuti. essere vuoto. Mettere i vasetti ancora caldi arrotolati in un piumino e lasciar raffreddare così per una notte (terra asciutta).
  8. Conservare in luogo fresco, in cantina o dispensa.

Lavate le albicocche, sbucciatele e mettetele in una ciotola capiente. Mettere le albicocche sul fuoco, a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto, poiché tendono ad attaccarsi al fondo della pentola.

Ricette di marmellata o marmellata di albicocche fatte in casa

Dopo che la frutta ha bollito per mezz'ora e si è ammorbidita bene, puoi aggiungere lo zucchero. Dopo altri 30 minuti di bollitura potete aggiungere il succo o il sale di limone e il resto dello zucchero. Il tempo di ebollizione varia a seconda del contenuto di acqua del frutto.

Marmellata di pesche


Ricette semplici: marmellata o marmellata di albicocche fatta in casa

Marmellata o marmellata si basa su ricette antiche di migliaia di anni. Fondamentalmente, si tratta di far bollire il frutto fino a formare una massa densa di pasta. Bollito in un calderone, sul fuoco di legna, in una fossa con la brace o anche sul fuoco, il dolce, che può essere aggiunto ad altri piatti per abbinamento, è una scelta perfetta per ogni stagione.


Video: Special Series #30 HELLO KITTY PURPLE Vs PINK!! Mixing Random Things into Glossy Slime (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Nopaltzin

    la risposta molto rapida :)

  2. Winter

    Certamente. E l'ho affrontato. Discutiamo questa domanda. Qui o in PM.

  3. Harith

    Il carattere è difficile da leggere sul tuo blog

  4. Jefferson

    Bravo, quali parole ..., un'idea magnifica

  5. Nikoshicage

    Non lasciarti ingannare da questo.

  6. Hapu

    Sì, non è una cattiva opzione



Scrivi un messaggio